rotate-mobile
Politica

Lecce s'impegna per l'accessibilità e i diritti delle persone disabili

In un mondo dove la sensibilità verso temi sociali e diritti delle persone più deboli può non essere scontata, è essenziale riconoscere gli sforzi compiuti dall'amministrazione per garantire un ambiente più inclusivo e accessibile per tutti i cittadini

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

LECCE - L'amministrazione comunale di Lecce, sotto la guida del sindaco Salvemini, ha dimostrato un forte impegno nell'affrontare le sfide dell'accessibilità e dei diritti delle persone più vulnerabili, come evidenziato dal recente approvazione del piano P.E.B.A. (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche) nell'ottobre 2023. In un mondo dove la sensibilità verso temi sociali e diritti delle persone più deboli può non essere scontata, è essenziale riconoscere gli sforzi compiuti dall'amministrazione per garantire un ambiente più inclusivo e accessibile per tutti i cittadini. Per proseguire su questa strada, mi impegno personalmente a coinvolgere attivamente la comunità, in particolare i giovani, sensibilizzando fin dalla scuola sull'importanza dell'inclusione e della diversità. Propongo quindi l'introduzione di un'ora dedicata alla "sensibilizzazione" sulla disabilità nelle scuole, affiancata all'educazione civica. Inoltre, auspico una maggiore promozione e censimento delle case accessibili per famiglie con disabili, studenti e turisti con disabilità, nonché la fornitura di auto pluri-adattate per garantire una maggiore mobilità. Al fine di migliorare la mobilità urbana, mi impegno a implementare piste ciclabili accessibili attraverso il bike-sharing, insieme ad un potenziamento dei trasporti pubblici per garantire una maggiore razionalizzazione e accessibilità per le persone con disabilità. Prevedo anche una revisione generale degli stalli dedicati e la promozione di centri di interesse accessibili per tutti. Il mio impegno verso un'urbanistica inclusiva e la tutela dei diritti delle persone disabili continua a essere una priorità, e invito la comunità a collaborare attivamente per rendere la città sempre più accogliente e inclusiva per tutti i suoi cittadini. Sara Arena Candidata al Consiglio Comunale di Lecce ItaliaViva - Riformisti per Salvemini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce s'impegna per l'accessibilità e i diritti delle persone disabili

LeccePrima è in caricamento