Accordo quadro su lavoro di cittadinanza. La firma dei sindacati in Regione

L'iniziativa è rivolta ai lavoratori che usufruiscono di ammortizzatori sociali, anche in deroga. L'accordo nasce da una proposta di Cgil Cisl Uil e la sperimentazione partirà dalla provincia di Lecce. In caso di esisti positivi, coinvolgerà l'intera regione

BARI – Un aiuto per i lavoratori arriva dai tre sindacati confederali e dalla Regione Puglia. Cgil Cisl Uil della provincia di Lecce hanno sottoscritto, infatti,  un accordo quadro sul ‘lavoro di cittadinanza’, proprio oggi presso la sede della Regione Puglia a Bari, rivolto ai lavoratori percettori di ammortizzatori sociali, anche in deroga.

La sperimentazione partirà per la prima volta in provincia di Lecce con la prospettiva, se i risultati (come auspicano i tre sindacati) saranno positivi, di estendere l’accordo a tutto il territorio regionale.

“Si tratta di un accordo  che vuole ridare speranza al nostro territorio, colpito duramente dalla crisi- hanno commentato i tre segretari confederali, rispettivamente Salvatore Arnesano, Antonio Nicolì e Salvatore Giannetto - e soprattutto ai lavoratori e alle loro famiglie ai quali questo accordo restituisce il significato di dignità e di affermazione della propria identità sociale che ogni cittadino attribuisce al lavoro”.

Questa giornata risulta particolarmente significativa perché è il risultato di un lavoro, di oltre un anno, che Cgil Cisl Uil Lecce hanno sviluppato con i sindaci dei Comuni del territorio. Con la sottoscrizione delle confederazioni regionali, si dà avvio, oggi, ad un percorso” innovativo sperimentale” che beneficia di risorse regionali e che punta a risultati concreti e visibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento