Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Sindaco, c’è posta per lei: i consigli dei leccesi in caso di anatra zoppa

Al mercato bisettimanale il parere dei cittadini davanti all'incerta situazione amministrativa. La domanda: meglio tornare al voto o cercare nuove maggioranze?

Il sindaco nel giorno della nomina della giunta.

LECCE – Se bisogna attendere il 9 novembre per capire se il sindaco Carlo Salvemini conserverà al sua ampia maggioranza oppure si dovrà confrontare con un consiglio comunale prevalentemente di centrodestra, certo si può cogliere l’orientamento dei cittadini per una questione che, inevitabilmente li riguarda tutti.

Così, in attesa che il Consiglio di Stato si esprima sulla richiesta di sospensiva del verdetto del Tar Puglia - per il quale l’attribuzione del premio di maggioranza da parte dell’Ufficio elettorale è stata illegittima -  al mercato bisettimanale di viale Roma abbiamo chiesto ai leccesi di dare un consiglio a Salvemini: dimettersi per tornare subito al voto oppure proseguire cercando in consiglio la convergenze su un programma di mandato o sui singoli provvedimenti?

Alcuni hanno risposto a microfono spento, ma l’impressione ricavata dalla maggior parte delle risposte è che i cittadini si attendono di essere governati in una situazione di chiarezza.

Il video: il parere dei leccesi al mercato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco, c’è posta per lei: i consigli dei leccesi in caso di anatra zoppa

LeccePrima è in caricamento