Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Leverano: sì al nuovo centro commerciale. Ed è bufera

Il centro nascerà nel complesso che ospitava le cantine Venturi. Ma nell'area sorgono molte attività di altri negozianti, che protestano e vogliono fare ricorso al Tar. Scritte contro il sindaco

Il progetto è stato approvato in seconda convocazione, come ampiamente previsto. A Leverano nascerà un nuovo centro commerciale all'interno di un complesso ormai in decadimento dove un tempo sorgevano le cantine della nota famiglia di imprenditori Venturi. Tutto sarebbe in regola, in base alle carte e alle norme in vigore. L'amministrazione comunale, convocata ieri pomeriggio in sessione ordinaria, ha dato il proprio placet al progetto, voluto dalla maggioranza del sindaco Cosimo Durante, contro il parere dell'opposizione. Ma soprattutto contro la volontà di molti commercianti che hanno i loro interessi dislocati proprio nell'area. Il centro dovrà infatti essere sviluppato in zona "Cutura", non lontano dalla caserma dei carabinieri. Ovvero in un punto in cui, a Leverano, già sorgono ben due supermercati (che, di fatto, "circonderebbero" il nuovo centro), e non lontano da una fitta area commerciale ricca di piccoli negozi.

Durante il consiglio comunale, una schiera di commercianti ha atteso i punto del giorno, per conoscere l'esito. E nonostante i malumori, non si sono registrati particolari problemi. Tuttavia, dopo poche ore, sono apparse su alcuni muri della città diverse scritte, dai toni fortemente minacciosi, di questo tenore: "Sindaco sei morto", "Guerra", "Rivoluzione a Leverano". Più di qualcuno, nel paese stesso, ha voluto mettere in relazione i graffiti, realizzati da ignoti con bombolette spray, proprio all'approvazione del progetto. Al di là di tutto, la questione continua a muovere le proteste di piccoli e medi commercianti e artigiani leveranesi, i quali si stanno coalizzando per presentare ricorso al Tar. Tutto questo, mentre prossimo passaggio dovrà essere l'approvazione alla variante, da parte del Comune, per la riqualificazione del complesso interessato dai lavori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leverano: sì al nuovo centro commerciale. Ed è bufera

LeccePrima è in caricamento