Lizzanello, colpo di scena: Sdi passa all'opposizione

Il primo partito della coalizione in rotta di collisione con il Il sindaco Giovannico: "Progetto fallito: è ostaggio di accordi sotterranei indissolubili che hanno portato la coalizione alla deriva"

Capovolgimento di fronte politico a Lizzanello: lo Sdi, il primo partito della coalizione di maggioranza, è passato ai banchi dell'opposizione. "Lo Sdi di Lizzanello e Merine prende atto del fallimento politico del progetto " Uniti per Lizzanello e Merine" a causa della cattiva volontà del sindaco Giovannico e della sua maggioranza di attuare le riforme e il cambiamento promessi in campagna elettorale", spiegano in una nota i consiglieri.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'incapacità del sindaco di amministrare e di avere rapporti umani e civili con la maggioranza prima e il suo essere ostaggio di accordi sotterranei indissolubili poi hanno portato la coalizione alla deriva. Continuiamo ad essere convinti che Lizzanello e Merine possano cambiare. Per questo da domani - concludono - lavoreremo dall'opposizione ad un nuovo progetto politico per il cambiamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento