Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Avvisi di garanzia, la maggioranza di Porto Cesareo: “Piena solidarietà”

Dopo la notifica dei quattro avvisi di garanzia, una nota stampa a firma della presidente del Consiglio comunale, di due assessori e di altrettanti consiglieri che sostengono il governo cittadino: "Confidiamo nella magistratura"

PORTO CESAREO – Di seguito una nota pervenuta da parte della maggioranza consiliare di Porto Cesareo:  “Il presidente del Consiglio Silvia Tarantino, gli assessori Paola Cazzella e Piero Falli e i consiglieri Peluso Nicola ed Eugenio Colelli dichiarano: abbiamo appreso la notizia che ha coinvolto il sindaco, il vicesindaco Antonio Greco, l'assessore Luigi Baldi il consigliere Pippi Durante e gli amici di Progetto Futuro Antonio Basile e Dino Basile”.

“Esprimiamo piena solidarietà ai colleghi e amici e confidiamo nella magistratura che sicuramente a breve chiarirà i fatti. Siamo sicuri che il sindaco e le altre persone coinvolte nei prossimi giorni dimostreranno la loro estraneità alle vicende loro contestate. Questo vortice che sta coinvolgendo il nostro paese dandone una cattiva immagine è inspiegabile. Tutti noi, il sindaco in primis, stiamo operando in maniera legittima e trasparente e non ci lasciamo scoraggiare da queste vicende. Continueremo il nostro buon amministrare e chiediamo al sindaco e ai colleghi coinvolti di fare altrettanto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvisi di garanzia, la maggioranza di Porto Cesareo: “Piena solidarietà”

LeccePrima è in caricamento