Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

Forti limiti al traffico per cinque ore, bus e navette ogni dieci minuti

In occasione della manifestazione "Aeronautica e Salento" il transito dei mezzi privati sarà rigidamente contenuto. Con la linea 32 e la 32 Express corse frequenti e gratuite

LECCE – La manifestazione “Aeronautica e Salento”, in programma domenica prossima a San Cataldo, come tutte quelle in grado di richiamare un folto pubblico, deve rispettare una serie di vincoli di sicurezza imposti dalle autorità. Per questa ragione ci saranno, a partire dalle 13.30, numerose limitazioni alla circolazione veicolare, come dettagliato dall’ordinanza riportata in calce all’articolo.

La Provinciale per San Cataldo (Provinciale 364) sarà chiusa al traffico in direzione della marina che potrà essere raggiunta con mezzi propri solo fino alle 13.30 e poi di nuovo dalle 18.30, a conclusione della manifestazione. Anche molte vie della località balneare saranno interessate da divieto di transito. L’accesso sarà garantito ai veicoli di emergenza e delle forze dell’ordine, ai medici in servizio, ai portatori di handicap in possesso di contrassegno Cude. Nelle ore di vigenza dei divieti sarà comunque assicurata l’uscita ai veicoli precedentemente parcheggiati. I percorsi alternativi da e per Lecce (la strada di Fondone resterà aperta), da e per le altre località del litorale saranno segnalati.

“Sarà una manifestazione di grande portata, dalla forte carica spettacolare, per cui ci aspettiamo che moltissimi cittadini, leccesi e non, vorranno parteciparvi – ha dichiarato il sindaco Carlo Salvemini –. Per questo abbiamo predisposto un piano del traffico ad hoc. L’importante è ricordare che dalle 13.30 il Comune garantirà gratuitamente il trasporto verso San Cataldo con navette ogni 10 minuti, che sarà possibile salire sulle navette all'altezza di fermate come Settelacquare e via Bari che dispongono di ampi parcheggi. Per cui tutti avranno la possibilità di parcheggiare e raggiungere la manifestazione con i mezzi pubblici. Da parte nostra come amministrazione comunale ci sforzeremo di ridurre al minimo l'impatto dell’evento e i disagi per la cittadinanza”.

Il servizio di trasporto pubblico è stato potenziato, con frequenze gratuite ogni 10 minuti circa, per consentire l’afflusso dei cittadini e dei turisti: alla ordinaria linea 32 si aggiungerà la 32 Express le cui navette si possono prendere in corrispondenza dei parcheggi del City Terminal, di Settelacquare, di Viale Roma (area mercato bisettimanale) e, a San Cataldo, presso il faro e la darsena.

Leggi e scarica l'Ordinanza dirigenziale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forti limiti al traffico per cinque ore, bus e navette ogni dieci minuti

LeccePrima è in caricamento