Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Antistadio e Coni, lavori di manutenzione e spazi per atleti non vedenti

Due bandi di prossima scadenza per riqualificare due importanti centri sportivi pubblici. Percorsi realizzati con il sistema Loges

LECCE – Per gli atleti non vedenti presto ci sarà a disposizione un campo di calcetto presso il cosiddetto “antistadio” e percorsi tattili e visivi nel campo Coni “Luigi Montefusco”.

L’iniziativa rientra nell’ambito dei lavori di messa in sicurezza, manutenzione, abbattimento delle barriere architettoniche: i relativi bandi, preparati dall’assessorato ai Lavori Pubblici, sono in scadenza il 21 febbraio (antistadio) e il 28 (Coni). Sono ottanta i giorni previsti per l’esecuzione dei lavori voluti per la riqualificazione dell'impiantistica sportiva pubblica: proprio il 19 gennaio è stata inaugurata la struttura polivalente attigua ai campetti di viale Giovanni Paolo II, intitolata ad Antonio Montinaro, capo della scorta del giudice Giovanni Falcone.

“Attraverso questi due bandi – ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Alessandro Delli Noci - potremo finalmente procedere a tutti i lavori elettrici, edili, idrico-sanitari indispensabili per rendere efficienti queste strutture e consegnare ai cittadini un campo di calcio nell’antistadio che necessita da tempo di essere riqualificato. Non solo, potremo finalmente rendere questi centri sportivi accessibili a tutti attraverso dei lavori specifici di abbattimento delle barriere architettoniche e offrire alla città un campo di calcetto per persone non vedenti. Lo sport è un diritto che dobbiamo garantire a ogni cittadino, è un'occasione indispensabile per mantenersi in salute e per socializzare ed essere parte integrante della comunità”. Per realizzare i percorsi sarà utilizzato il sistema Loges, un linguaggio riconoscibile da parte delle persone non vedenti perché riportato attraverso impronte sulla pavimentazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antistadio e Coni, lavori di manutenzione e spazi per atleti non vedenti

LeccePrima è in caricamento