A Martano arriva la casa dell'acqua

A Martano arriva la Casa dell'Acqua: l'inaugurazione avverrà giovedì 15 maggio, alle 10.00, con sorteggio di premi per le famiglie.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Giovedì 15 Maggio, alle ore 10.00, in via della Libertà verrà inaugurata la Casa dell'Acqua, il distributore pubblico di acqua potabile comunale per l'erogazione di acqua naturale, refrigerata e refrigerata-gassata. L'acqua, fornita direttamente dalla rete idrica, filtrata e debatterizzata, potrà essere acquistata a 0,05 € al litro.

Il prelievo dell'acqua funzionerà attraverso monete, tessere o chiavette elettroniche prepagate e senza limiti di orario, perché il servizio è attivo 24 ore su 24 . "Questo genere di servizio è esattamente quello che abbiamo in mente per la nostra città- spiega il Sindaco, Massimo Coricciati- Martano merita l'avanguardia, la tutela dell'ambiente ed il risparmio: tre fattori a cui, anche tramite iniziative come questa, l'Amministrazione Comunale tiene in particolar modo."

Riuscire a garantire l'acqua a prezzi bassissimi, infatti, è uno dei grandi meriti di questi erogatori a cui si aggiunge l'attenzione all'ambiente, grazie al riutilizzo dei contenitori in plastica o in vetro. "Se tutti utilizzassimo l'acqua alla spina- continua il Sindaco- concorreremmo ad una enorme riduzione di plastica. Questo servizio, inoltre, è a km0 poiché l'acqua è fornita dalla rete idrica pertanto contribuisce a ridurre anche l'inquinamento dovuto al trasporto ed azzera l'esposizione al sole."

"Un servizio- conclude il Sindaco- che riduce sprechi, inquinamento e spesa e che offre un prodotto migliore è indubbiamente un passo in avanti verso un'idea di città a misura di cittadino." Durante l'inaugurazione, in occasione della Giornata Internazionale della Famiglia, la ditta Newtech Srl omaggerà i presenti con il sorteggio di tre tessere prepagate per il prelievo di 1000, 600 e 200 litri di acqua e di alcuni set di bottiglie in vetro. Alla giornata parteciperanno le scolaresche della città per celebrare insieme una giornata dedicata alle famiglie mediante un'iniziativa che dimostra una forte comprensione dei problemi e dei bisogni legati alla famiglia stessa ed all'ambiente in cui vive.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento