Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Roberto Marti vice-coordinatore di Fi: sua la delega alla raccolta fondi

Il deputato leccese è stato inserito nel comitato di presidenza pugliese. Il presidente nazionale, Silvio Berlusconi, ha dato il via libera alla proposta del coordinatore regionale, il senatore Francesco Amoruso. Esulta il centrodestra cittadino

Roberto Marti.

LECCE – Roberto Marti, deputato leccese di Forza Italia, è il nuovo vice coordinatore regionale con delega al fundraising. Il presidente, Silvio Berlusconi, ha dato infatti il via libera alla rosa di nomi per il comitato di presidenza avanzata dal coordinatore regionale, il senatore Francesco Amoruso. L’onorevole Antonio Distaso ha avuto la delega agli Enti locali mentre a Riccardo Memeo spetterà la cura dei rapporti con i club sparsi per tutta la Puglia. Antonio Gabellone è stato ufficialmente nominato coordinatore per la provincia di Lecce. I tre vice sono Simona Manca, Angelo Tondo, Antonio Barba e Mirella Bianco.

Il primo ad esultare è il gruppo consiliare di “Grande Lecce”, soggetto politico organizzato proprio da Marti in occasione delle elezioni amministrative che hanno portato alla riconferma di Paolo Perrone alla guida del capoluogo. Scrivono i consiglieri Daniele Montinaro e Giordana Guerrieri, insieme all’assessore alla Mobilità, Luca Pasqualini: “Un giusto riconoscimento alle attività e all'impegno assiduo dell'onorevole Marti, da sempre impegnato a Lecce e in Puglia nella diffusione dei valori del centrodestra e nelle competizioni elettorali. Con Marti fra i vice coordinatori di Forza Italia, nomina fortemente voluta da Raffaele Fitto e dal leader Silvio Berlusconi, certamente il movimento avrà utili giovamenti in termini di presenza sul territorio, organizzazione e prospettive future”.

Damiano D’Autilia, capogruppo di Forza Italia a Palazzo Carafa:  “Una garanzia, per tutti noi, che in lui abbiamo sempre riconosciuto uno zoccolo duro del partito nel nostro territorio, nelle sue esperienze di assessore comunale, consigliere provinciale, consigliere regionale e oggi parlamentare. Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha voluto dare una giusta rappresentanza al nostro territorio, con la nomina di chi, dal 1999, ha sempre dato il suo contributo al centrodestra a livello regionale. In vista delle prossime sfide, le elezioni europee, le amministrative a Bari e nei diversi comuni salentini in scadenza a primavera, il vice coordinatore Marti saprà ben portare nel Salento le indicazioni del partito che arrivano da Roma e rappresentarle in tutta la Puglia”.

Infine la nota del gruppo consiliare “Lecce città del mondo” e dell’assessore alle Politiche ambientali del Comune di Lecce, Andrea Guido: “Marti ha sempre operato a favore del territorio cercando di dare risposte concrete alle reali esigenze dei cittadini. Un motivo in più per essere soddisfatti di questo provvedimento. Siamo certi che saprà ben coniugare la sua attività istituzionale di deputato con questo nuovo incarico politico. In questa nuova veste potrà offrire il proprio contributo facendo leva sulla significativa esperienza politica accumulata nel corso degli anni. All’amico Roberto vanno i nostri più sinceri complimenti e un grosso in bocca al lupo per il nuovo lavoro che si preannuncia sin d’ora di grande responsabilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Marti vice-coordinatore di Fi: sua la delega alla raccolta fondi

LeccePrima è in caricamento