Centrodestra in zona Cesarini: Meloni rilancia le primarie, Schittulli disponibile

La leader di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, per tentare di sanare in extremis la frattura in Forza Italia che ha portato alla candidatura di Adriana Poli Bortone contro quella dell'ex presidente della Provincia di Bari, rilancia un tema già dibattuto

Giorgia Meloni (@TM News/Infophoto).

LECCE – Giorgia Meloni chiama, Francesco Schittulli risponde, Adriana Poli Bortone ancora no. Alla proposta della leader di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale di convocare in extremis le primarie per decidere il candidato per la presidenza della Regione Puglia, l’ex presidente della Provincia di Bari ha dato il proprio assenso.

“Meglio primarie last minute che facciano decidere ai nostri elettori quale fra i due candidati presidenti sia colui al quale affidare il compito di guidare la coalizione di centrodestra - ha dichiarato Schittulli - piuttosto che continuare in questo clima di litigiosità all’interno dello stesso schieramento che favorisce solo ed esclusivamente la sinistra. Io posso assicurare fin d’ora che accetterò l’esito qualunque esso sia”.

Per l’esponente politico, che al momento gode dell’appoggio della folta pattuglia di consiglieri uscenti e amministratori che fanno capo a Raffaele Fitto, del partito della Meloni e di Ncd Area popolare - Movimento Schittulli, le primarie sarebbero un ottimo motivo, praticamente ad un mese dalle elezioni, per galvanizzare un elettorato confuso e scoraggiato dalle polemiche degli ultimi mesi, culminate con la candidatura di Adriana Poli Bortone da parte del nuovo corso di Forza Italia affidato da Silvio Berlusconi a Luigi Vitali. Ed è proprio dall’ex sindaco di Lecce che ci si aspetta adesso una risposta: l’unica data a disposizione per le primarie è quella del 26 aprile. La settimana successiva, infatti, devono essere depositate le liste e il 31 maggio i pugliesi saranno chiamati alle urne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ritorna così d’attualità un tema trito e ritrito nel dibattito interno al centrodestra: a più riprese Fitto e i suoi avevano sollecitato la convocazione delle primarie, ma in molti, e tra questi anche Francesco Schittulli, si erano detti contrari perché consideravano la consultazione informale una perdita di tempo rispetto ad uno schieramento avversario già in piena campagna elettorale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento