Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Melpignano: tra principi e riformismo, consegna la costituzione ai nei diciottenni

Un augurio idealmente esteso a tutta a comunità melpignanese anche alla luce del recete esito referendario sulla riforma

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il Comune di Melpignano, rinnova l'ormai consueto dono di una copia della Costituzione della Repubblica Italiana ai nuovi maggiorenni, un augurio e un invito ad approfondire e far propri, i principi fondamentali della nostra Democrazia. Un augurio idealmente esteso a tutta a comunità melpignanese anche alla luce del recete esito referendario sulla riforma costituzionale, che tanto ha animato il dibattito pubblico.

Un'occasione per riaprire la discussione sul tema, partendo proprio da chi ha appena acquisito il diritto al voto, un invito a sviluppare maggiori competenze ed essere cittadini consapevoli di fronte alle decisioni che la vita civica chiama a compiere. Quest'anno a consegnare ai giovani diciottenni la copia della Carta Costituzionale, insieme al Sindaco Ivan Stomeo, il neo Presidente Nazionale ANCI Antonio Decaro, il Senatore Antonio De Giuseppe, il consigliere regionale Sergio Blasi, il Consigliere Comunale Emanuele Solombrino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melpignano: tra principi e riformismo, consegna la costituzione ai nei diciottenni

LeccePrima è in caricamento