Politica Galatone

Miceli sindaco di Galatone. Lisi: "An insormontabile"

Ha ottenuto il 58 per cento dei voti nel ballottaggio all'insegna del centrodestra. Secondo il presidente provinciale del partito vincente la coalizione rappresenta una forza di governo credibile

Franco Miceli sindaco di Galatone. Scrutinate le quindici sezioni elettorali impegnate nel ballottaggio, il candidato sostenuto da Alleanza nazionale e Azzurro popolare ha ottenuto 5.392 preferenze, il 58 per cento dei voti, contro il 41,49 per cento di Livio Nisi. Lo sconfitto, sostenuto da Forza Italia, Azzurro giovani, Udc, Democratici di centro, dalle liste civiche "Prometeo" e "Galatone viva", ha ottenuto 3.825 voti. Una sfida fra esponenti del centrodestra.

Sottolinea l'ascesa di Alleanza nazionale nel Salento il responsabile provinciale del partito, Ugo Lisi: "La vittoria di Franco Miceli a Galatone rappresenta la conferma di un cammino che pone radici profonde e che parte da lontano. Mi preme fare un ringraziamento particolare al presidente di circolo di An di Galatone, Antonio Macurano, e a tutti gli iscritti e simpatizzanti di Alleanza Nazionale per il pregevole lavoro svolto. I cittadini di Galatone hanno nuovamente premiato Franco Miceli memori della sua eccellente amministrazione della città anni addietro".


Il presidente provinciale si dice entusiasta del risultato "al punto che, anche la sconfitta di Rino Dell'Anna, assume i caratteri di un'importante affermazione del centrodestra che per quanto ha dato a livello regionale e nazionale e per quanto sta prospettando nel prossimo futuro rappresenta una grande forza di governo credibile per la maggior parte dei salentini, dei pugliesi e degli italiani". Il monito di Lisi: "Spetta al centrodestra confermare un impegno che vada nella direzione della fiducia enorme che i cittadini dimostrano nei suoi confronti e per questo Alleanza Nazionale sarà un baluardo insormontabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miceli sindaco di Galatone. Lisi: "An insormontabile"

LeccePrima è in caricamento