menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio: il ministro Di Maio

Foto di repertorio: il ministro Di Maio

Il ministro Di Maio a Lecce: è il super ospite delle Giornate del Lavoro

Ricco e prestigioso il parterre di ospiti invitati dalla segreteria nazionale Cgil: Paolo Savona, Franco Gabrieli, Nicola Gratteri, Ugo Patroni Griffi e Vincenzo Boccia tra gli altri

LECCE - Il super ospite di quest’edizione sarà il ministro del Lavoro, nonché vicepresidente del Consiglio dei ministri, Luigi Di Maio, per la seconda volta in visita nel capoluogo barocco.

Insieme al noto esponente del governo gialloverde, però, la segreteria nazionale di Cgil ha preparato un ricco parterre di ospiti per le Giornate del Lavoro 2018 che si svolgeranno a Lecce dal 13 al 16 settembre.

La padrona di casa, che aprirà i lavori al Teatro Apollo giovedì 13 sarà anche quest’anno, come di dovere, la numero uno del sindacato rosso: Susanna Camusso, intervistata poi in chiusura di kermesse in piazza Sant’Oronzo dal giornalista Marco Damilano.

Alla cerimonia d’inaugurazione parteciperanno i vertici della segreteria locale (Valentina Fragassi), della segreteria regionale (Pino Gesmundo), insieme ai rappresentanti istituzionali: Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, Antonio Maria Gabellone, il numero uno della Provincia di Lecce e Carlo Salvemini, il sindaco di Lecce.

Durante le quattro giornate dedicate al tema del lavoro in tutte le sue declinazioni, Cgil coinvolgerà in dibattiti, approfondimenti e incontri personalità eccellenti del mondo della politica, dell’economia e del sindacato.

Tra gli altri si leggono i nomi del ministro degli Affari esteri, Paolo Savona, del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, del segretario confederale Cgil, Maurizio Landini e del giornalista Enrico Mentana, chiamati a relazionare del rapporto tra democrazia e nuove politiche industriali.

E ancora, in occasione del dibattito su democrazia, giustizia e sicurezza, le Giornate del Lavoro di Lecce vedranno la partecipazione del regista Pierfrancesco Diliberto, Pif, del capo della Polizia, Franco Gabrieli, del procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, e del segretario confederale Cgil, Giuseppe Massafra.

Luciano Canfora, professore emerito Università di Bari, relazionerà invece sul tema dello stato di salute della democrazia politica.

La tavola rotonda “Un Paese in rete” vedrà intervenire invece la segretaria nazionale del Pd, Teresa Bellanova, il presidente dell’autorità portuale del mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, il segretario aggiunto Cisl, Luigi Sbarra ed il segretario confederale Cgil, Vincenzo Colla.

Il dibattito intitolato “Democrazia è.. nuovi cittadini” vedrà la partecipazione di Stefano Allievi, docente dell’Università di Padova, di Giuseppe De Giorgi, ammiraglio Marina Militare, Emilio Del bono, sindaco di Brescia e Morena Piccinini, presidente Inca Cgil e Francesco Rivolta, direttore generale Confcommercio.

E ancora, il dibattito sul tema della democrazia e del diritto alla buona salute vedrà la partecipazione di Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani, di Vasco Errani, vicepresidente XII commissione Sanità del Senato e di Massimo Sccabarozzi, presidente Farmindustria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento