Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Ai minori ospiti in comunità i posti in tribuna riservati a politici e dirigenti comunali

A sindaco, assessori, consiglieri e dirigenti sono riservate delle tessere di accesso allo stadio. Ma la giunta in carica vi ha sempre rinunciato

L'incontro tra il sindaco e i responsabili delle strutture per minori.

LECCE – Il sindaco ha consegnato questa mattina ai responsabili dei centri per minori attivi sul territorio comunale le 134 tessere di accesso allo stadio riservate agli amministratori di Palazzo Carafa in base alla convenzione esistente con l’Us Lecce. Nella scorsa stagione furono destinate agli alunni che i dirigenti scolastici individuavano in ciascun istituto: la giunta in carica dal luglio 2017, infatti, non ha voluto mai usufruire di questi ingressi di favore.

Quest’anno ciascuna delle otto strutture - Comunità educativa Villa Morello, Comunità educativa Sacro Cuore, Centro socio educativo diurno La Sorgente, Centro educativo diurno Ambarabà, Comunità alloggio Elpiuda, Comunità educativa Chiara Luce, Centro socio educativo diurno Volare Alto, Centro socio educativo diurno Anch'io –provvederà a individuare i beneficiari, minori che vivono situazioni di disagio sociale ed educativo, e i rispettivi accompagnatori. Il lavoro preliminare è stato svolto dal settore Servizi Sociali del Comune.

“Quello che ci prefiggiamo è far sentire a questi ragazzi e ragazze che vivono situazioni complicate l'emozione di una giornata allo stadio – ha detto il sindaco Carlo Salvemini –; più di altri loro necessitano di una parentesi di svago e di serenità che una partita di calcio può garantire. Lo stadio comunale non è del sindaco e degli altri amministratori pro-tempore ma della città e pensiamo sia giusto dare opportunità di frequentarlo a chi fa più fatica ad averne. Ringrazio gli amministratori, i consiglieri comunali e i dipendenti comunali che hanno collaborato per la buona riuscita di questa iniziativa”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai minori ospiti in comunità i posti in tribuna riservati a politici e dirigenti comunali

LeccePrima è in caricamento