Missione a Londra alla vigilia del voto: "C'era apprensione per il risultato"

L'assessore regionale allo Sviluppo Economico ha incontrato un gruppo di imprenditori e manager di origine pugliese. La comunità è formata da circa 12mila persone

L'assessore con il gruppo di origine pugliese, a Londra (foto dal profilo Facebook di Loredana Capone)

LECCE – Alla vigilia del voto nel Regno Unito, l’assessore regionale Loredana Capone ha incontrato a Londra un folto gruppo di imprenditori e manager e alcuni rappresentati di istituzioni ed enti italiani. Sono circa 12mila i cittadini di origine pugliese in Gran Bretagna che rappresenta il settimo partner commerciale per quanto riguarda le esportazioni.

L’esponente del governo regionale aveva avvertito “grande preoccupazione tra i pugliesi che vivono in Gran Bretagna per l’uscita dall’Unione Europea. Da cittadini europei adesso si sentono apolidi: né italiani, né inglesi, né europei. Mentre scoprivano una Puglia per loro inedita che oggi offre tante opportunità per chi vuole investire, mostravano apprensione rispetto all’esito del referendum e per come sarebbero stati trattati nel tempo restando lì. i pugliesi che risiedono nel Regno Unito da oggi si sentono diversi. Nel nostro incontro di networking a Londra si avvertiva in pieno il senso di precarietà e di incertezza per il futuro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La questione delle ripercussioni che si verificheranno nei prossimi anni con lo sganciamento della Gran Bretagna dall’unione riguarda naturalmente anche la Regione Puglia: “Un problema che ci poniamo anche noi, alla vigilia di un’altra importante missione per l’attrazione degli investimenti in Puglia, la partecipazione al Farnborough International Airshow, la più importante manifestazione internazionale dedicata all’aerospazio, che si svolgerà a Farnborough (nel Regno Unito) dall'11 al 17 luglio 2016. Noi che promuoviamo i settori di punta della Puglia in tutto il mondo, Gran Bretagna inclusa, oggi non possiamo non interrogarci su quale sarà il prosieguo delle relazioni con questo Paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento