Politica

Mozione urgente su parcheggi e viabilità nella marina

A presentarla è il capogruppo del Pd a Palazzo Carafa, Antonio Rotundo, che spiega come la situazione, a seguito di alcuni lavori, sia diventata "intollerabile": "Sensibilizzare il corretto uso degli spazi destinati alla mobilità"

Antonio Rotundo

SAN CATALDO - Una mozione urgente sui parcheggi e la viabilità nella marina di San Cataldo: a presentarla è il capogruppo Pd a Palazzo Carafa, Antonio Rotundo, inoltrandola al sindaco di Lecce, Paolo Perrone, e all’assessore ai lavori pubblici, Gaetano Messuti.

Rotundo ricorda che sono stati eseguiti i lavori del Water Front e che sono state ridefinite le aree destinate al traffico veicolare: la riconversione della carreggiata stradale ha comportato la riduzione della sezione stradale; non solo, visto che la rotatoria principale, le piste ciclabili e gli spazi pedonali hanno determinato la soppressione di numerosi parcheggi.

“Alcune zone della marina sono state incomprensibilmente – spiega - sottratte alla sosta anche per brevi lassi di tempo, arrecando notevoli difficoltà agli utenti-automobilisti; la situazione di disagio che si è venuta a creare è divenuta intollerabile. L’avvio del secondo lotto di lavori sta comportando l’ulteriore eliminazione di parcheggi”.

a2[1]-2-2Per Rotundo, è imprescindibile la necessità di “incrementare l’attrattività della marina, mettendo a disposizione degli utenti-automobilisti nuove aree di sosta”: pertanto, ritenendo necessario dover assicurare adeguati spazi e parcheggi, “essenziali allo sviluppo delle attività commerciali e turistiche che rischiano di essere pesantemente penalizzate”, con la mozione urgente, il capogruppo Pd impegna il sindaco e la giunta ad individuare spazi ben delimitati per il parcheggio delle auto e ad intraprendere un’azione di sensibilizzazione volta ad incentivare il corretto uso degli spazi destinati alla mobilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione urgente su parcheggi e viabilità nella marina

LeccePrima è in caricamento