Musica, teatro, mostre e mercatini. E parcheggi e navette gratis per chi lascia l'auto

L'amministrazione ha presentato le misure per la mobilità e il cartellone degli eventi. Per finanziare i servizi aggiuntivi, esteso ai festivi il pagamento sulle strisce blu secondo le normali tariffe

La carrozza sistemata in piazza Sant'Oronzo.

LECCE – Servizio navetta dai parcheggi di interscambio, senza alcun costo per i fruitori, bus urbani con frequenza maggiore dai rioni San Pio e Leuca, attivazione della Ztl dalle 19 invece che dalle 21.

Queste le misure principali, relative alla mobilità, che l’amministrazione comunale di Lecce ha predisposto per il periodo delle festività e che ha presentato oggi insieme al cartellone degli appuntamenti. Alla conferenza stampa presso l'Open Space di Palazzo Carafa hanno partecipato gli assessori Marco De Matteis (Mobilità), Fabiana Cicirillo (Cultura), Paolo Foresio (Attività Produttive), oltre al sindaco, Carlo Salvemini. All'esterno, intanto, gli operai della ditta De Cagna completavano l'allestimento dell'albero (accensione il 6 dicembre) e delle luminarie (quest'anno anche in piazza Mazzini grazie al contrinuto del Distretto del commercio e in altre vie del centro con fondi propri degli esercenti).

Mobilità

Non sono stati programmati divieti e limitazioni particolari, salvo decisioni affidate alla discrezione della polizia locale in presenza di particolari situazioni di congestione del traffico. Il governo cittadino ritiene di aver offerto per il periodo natalizio, precisamente a partire dal 14 dicembre, una buona alternativa allo spostamento in auto e per finanziare il potenziamento del trasporto pubblico (gratuità della sosta, navette, maggiori frequenze delle linee 28 e 23) ha esteso la tariffazione sulle strisce blu anche ai giorni festivi.

I posti auto, disponibili senza alcun costo dalle 15.45 all'1 di notte, saranno tutti i giorni i 720 nei parcheggi di interscambio del Foro Boario e di Settelacquare (serviti dalle navette con frequenza di 15 minuti), mentre nei fine settimana e alla vigilia dei festivi si aggiungeranno quelli degli enti che hanno una convenzione con il Comune: i 170 dall’area Asl di via Miglietta, i 140 dell’Università del Salento (tra via Adua e Principe Umberto), i 110 della Camera di Commercio in via di Petraglione. Si tratta di aree che sorgono tutte a ridosso del centro e che quindi implicano distanze facilmente percorribili a piedi.

Le mostre e i mercatini

Accanto al presepe in corso di allestimento in piazza Duomo (dall'8 dicembre), alla tradizionale Fiera di Santa Lucia (dal 7 al 23 dicembre nel castello) e alla 19esima Mostra del Presepio (Palazzo Vernazza dal 20 dicembre al 6 gennaio), quest’anno arriva per la prima volta a Lecce la collezione Marzadori per la mostra “Il paese dei balocchi”: un’esposizione qualificata del giocattolo e del mobile da bambino, dall’800 ai nostri giorni (ex Convento dei Teatini, dal 13 dicembre al 31 marzo). 

È stata prorogata fino al 15 gennaio la mostra “Ballets Russes” negli spazi del castello mentre, fino al 16 febbraio, presso il Must si possono ammirare le opere di “Arte fuori dal Comune”, una raccolta di 350 tra dipinti, fotografie, grafiche e scultura sparsi nei vari uffici comunali e realizzati da artisti come Gioacchino Toma, Ezechiele Leandro, Giuseppe Casciaro e molti altri.

In piazza Mazzini è già attivo il mercatino dei giocattoli, degli addobbi e dei doni di Natale, mentre in piazza Sant’Oronzo si succederanno la “Festa del cioccolato” (6/8 dicembre), il mercatino dell’enogastronomia locale (dal 9 al 19 dicembre) e quello dell’artigianato (dal 19 al 29 dicembre). Entrambe le piazze saranno attraversate, il 15 e il 29, dall’iniziativa “Christmas Cartoons” con una ventina di personaggi delle produzioni televisive d’animazione. In Galleria Mazzini sarà allestito il mercatini dei vinili e del vintage (22-23-28-29 dicembre), in via Trinchese e via Libertini il mercatino della creatività, sino all’Epifania, presso le Officine Cantelmo il mercato “handmade e km 0” (il 7,8, 21 e 22 dicembre).

Concerti e spettacoli

Per quanto riguarda musica e teatro il cartellone è stato preparato nel tentativo di attrarre tutti i segmenti di pubblico: c’è la stagione di prosa al Teatro Apollo, la rassegna “Strade Maestre” ai Cantieri Koreja e “Kids” per i più piccoli, il barbonaggio teatrale di Ippolito Chiarello (19 dicembre, vie del centro); nella villa comunale la rassegna per bambini “Il ritorno di Zorro” (15-22-29 dicembre), in via Trinchese la seconda edizione di “Lecce Christmas Buskers” con giocolieri, acrobati, trampolieri, fuocolieri ed equilibristi.

Nel periodo natalizio rientrano i concerti di Giovanni Allevi (12 dicembre, Politeama Greco), di Dodi Battaglia (14 dicembre, Politeama) della Premiata Forneria Marconi (27 dicembre, Politeama), ma anche i concerti di musica classica, di gospel, le street band. Il Fondo Verri presenta la rassegna “Le mani e l’ascolto” (20, 28, 29 dicembre e 3 gennaio). Massimo riserbo per i concerti di fine anno in piazza, il 30 e il 31 dicembre: la Regione Puglia ha garantito anche per Lecce un finanziamento di 100mila euro.

Tra i contenitori degli eventi musicali compaiono anche le chiese di Sant’Irene, del Gesù, di San Giovanni di Dio, dei Santi Niccolò e Cataldo (canti gregoriani, il 12 dicembre) e la cattedrale (18 dicembre col Coro polifonico dell’Università del Salento).

Mura Urbiche e Cortili Aperti

Grazie alla delegazione del Fondo Ambiente Italiano, dalle 10 alle 12.30 dei giorni 8, 15, 22, 26 e 31 dicembre sarà assicurata l’apertura delle Mura Urbiche (con visite guidate ogni mezz’ora), mentre il giorno di Natale, dalle 16.30 alle 23.30 apertura straordinaria del castello e del Must. Il 29 dicembre, nel centro storico, edizione invernale di “Cortili Aperti” a cusa dell’Associazione Dimore Storiche Italiane. Apertura straordinaria serale – a cura dell’associazione Div.ergo – della Chiesa del Gesù e della Basilica di Santa Croce nei giorni 7-14-28 dicembre e 4 gennaio. Per il programma dettagliato e le informazioni utili si consiglia di scaricare il programma in formato Pdf, al link sotto

Programma_Natale Che Spettacolo2019

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento