Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Natale, ambulanti chiedono il centro. No dal Comune

Avrebbero dovuto girare la città suonando i clacson in segno di protesta, ma per ora i commercianti hanno deciso di fare l'ultimo tentativo con l'assessore all'Annona Monosi. "No a piazza Tito Schipa"

I giocattolai riuniti in piazza Tito Schipa (foto di LeccePrima)

Non c'è stata l'annunciata protesta degli ambulanti per le vie di Lecce. I commercianti, contrari allo spostamento delle pagodine di Natale in piazza Tito Schipa hanno preferito incontrare questa mattina l'assessore all'Annona Attilio Monosi, in un ultimo tentativo di far valere le proprie ragioni. "Vogliamo tornare nel centro della città - ribadiscono i commercianti - in piazza Tito Schipa gli affari sarebbero pochi". Alle 8,30 di questa mattina si sono riuniti a bordo dei loro furgoni proprio nel piazzale del mercatino dei fiori.


Avrebbero dovuto percorrere le principali vie della città, e a suon di clacson protestare contro il provvedimento dell'amministrazione comunale. Il nuovo piano natalizio prevede, tra le altre novità, proprio il trasferimento delle bancarelle dalle vie consuete alla piazza riservata, gli scorsi anni, al mercato delle etnie, che non ci sarà più. I camion, circa 30, sono rimasti fermi. Una delegazione di commercianti ha incontrato l'assessore Monosi presso l'ufficio Annona. Che afferma: "La richiesta dei commercianti ambulanti ci sembra impercorribile, per cui piazzetta Tito Schipa resta il luogo preposto per l'esposizione dei prodotti natalizi. D'altronde c'è una ragione che riteniamo valida e che è di natura ambientale: le centraline per il monitoraggio del Pm 10 posizionate nell'area urbana che comprende via Cavallotti, avevano già segnalato in tempi non sospetti un percentuale di inquinamento che superava la soglia di guardia. E' pertanto ragionevole prevedere che durante il periodo natalizio il livello delle polveri sottili, a causa dell'incremento di traffico cittadino, salirà. Motivo per il quale non possiamo autorizzare l'installazione delle pagodine lungo via Cavallotti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale, ambulanti chiedono il centro. No dal Comune

LeccePrima è in caricamento