Natale con piano traffico "anti crisi": linee di navette e solo tre giorni di chiusura ai veicoli

Tre linee con frequenza di venti minuti e solo tre giorni di chiusura ai veicoli. La ricetta "antistress" dell'assessore Luca Pasqualini per battere la crisi. I servizi predisposti avranno l'effetto di alleggerire le limitazioni previste per le domeniche prenatalizie: 7, 14 e 21 dicembre

Piazza Sant'Oronzo lo scorso Natale.

LECCE - Non lo dice apertamente Luca Pasqualini, assessore comunale a Traffico e Mobilità, ma il suo Piano traffico per le festività natalizie è figlio della crisi. E, forse, di un'accorta apertura verso i commercianti del centro cittadino. Una volta tanto.

Sono importanti, a tal proposito, le differenze con le ordinanze degli scorsi anni. Una tra tutte la decisione, presa di concerto con il neo-dirigente al ramo Giovanni Puce, di non chiudere la città a oltranza ma di prevedere larghe cerniere d’ingresso e ampi servizi per dar modo a cittadini ed esercenti di vivere il clima festivo in maniera più serena.

“Tengo a sottolineare che, per la prima volta, si è inteso aprire Lecce – ha spiegato Pasqualini durante l’odierna conferenza stampa in sala Giunta, – e non chiuderla al traffico. Ci aspettiamo buoni risultati ma solo se i cittadini saranno disposti a collaborare”. Parola d’ordine dell’assessore al Traffico è: Lecce città aperta e fruibile.

I servizi ai cittadini predisposti dall’amministrazione comunale avranno dunque l’effetto di alleggerire le piccole limitazioni previste per il giorni 7, 14 e 21 dicembre. Ci saranno tre collegamenti principali che si potranno consultare anche sui totem informativi che saranno istallati nei punti strategici delle principali arterie cittadine.

Tre linee dedicate di navette semplificheranno gli spostamenti da e per le aree più densamente popolate della città. La Linea 3, quella tradizionale, collegherà piazzetta Carmelo Bene – l’ex foro Boario, alla centralissima via Cavallotti, attraversando viale Calasso, l’area d’interscambio dell’ex Carlo Pranzo, Porta Napoli, viale De Pietro, via XXV Luglio, viale Marconi; la Linea 2 metterà in comunicazione il Foro Boario con via Imperatore Adriano passando per viale Calasso, Obelisco, ex Carlo Pranzo, viale De Pietro, via Di Porcigliani, via Giacomo Arditi, via Imperatore Adriano e via San Francesco d’Assisi; mantre la Linea 1, la novità di quest’anno, si snoderà da via Pitagora, nei pressi di Settelacquare, e piazza Mazzini congiungendo via Benedetto Croce, via Cesare Battisti, via Trinchese e via Salandra. Il tutto con frequenza di 20 minuti e in maniera assolutamente gratuita.

DSC00768-3Un servizio che resterà attivo anche nei giorni fuori della chiusura. Chiaramente resterà precluso al traffico automobilistico (e motociclistico) l’anello intorno alla villa comunale e che si estende da via XXV Luglio fino a via Cavallotti. Rispetto allo scorso anno sono inoltre state limitate le chiusure discrezionali a cura della polizia locale proprio per non creare confusione e disagio.

Ciò, altresì, non eviterà eventuali blocchi dell’ultimo momento in casi di un afflusso eccessivo di veicoli. La protezione civile coadiuverà la situazione. “Un’apertura verso cittadini e commercianti – commenta Pasqualini – più che una chiusura.” Entro domani ci saranno i totem per le informazioni e da domenica sarà attivo il Piano.

Le limitazioni vere e proprie saranno solo per tre giorni: 7, 14 e 21 dicembre prossimi, ovvero le tre domeniche prenatalizie, e gli orari di interdizione saranno quelli dalle 17,30 alle 21,30. Un Piano che solitamente è stato oggetto di critica da parte delle associazioni e dei commercianti ma che l’assessore Pasqualini considera innovativo e “morbido” perché scaturisce da momenti di ascolto con gli esercenti.

Un Natale in bus, allora, all’insegna dell’ambiente e della serenità che non potrà che giovare a tutti. Soprattutto se ci si ricorderà – conclude l’assessore – di lasciare le auto a casa e non occupare le corsie preferenziali per consentire ai mezzi un veloce e funzionale collegamento tra le aree della città raggiunte dal servizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scarica qui l'ordinanza comunale sulla chiusura per Natale 2014.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento