Politica

“No Tap”, due assemblee tematiche per proseguire la battaglia ambientale

Continuano le iniziative promosse dal comitato di tutela del territorio “No Tap”, il 19, assemblea cittadina informativa, il 20, l’assessore regionale all’ambiente Nicastro incontra i salentini presso l’hotel Tiziano, a Lecce

VERNOLE – Continuano le iniziative promosse dal comitato di tutela del territorio “No Tap”. Due le assemblee previste, a stretto giro: il 19 aprile, un primo incontro, a Vernole, mentre il 20, a Lecce, presso l’Hotel Tiziano, ci sarà l’assessore regionale all’ambiente, Lorenzo Nicastro, pronto a confrontarsi in materia coi salentini.

Giovedì 19 aprile presso la sala conferenze della scuola elementare ”Armando Diaz” di Vernole, si terrà un'assemblea informativa sulla realizzazione del gasdotto ad opera della Trans Atlantic Pipeline. L’evento, voluto dal presidente della Pro Loco del posto Livio De Carlo, è stato organizzato in collaborazione con quelle di Acquarica di Lecce, Pisignano e Strudà, per portare i cittadini a conoscere nel dettaglio il progetto e le conseguenze che avrà sul territorio. Relatori della serata, che avrà inizio a partire dalle ore 19, alcuni membri dell'associazione “Tramontana”.

Tra pochi giorni, infatti, verrà resa pubblica la decisione del consorzio che controlla il giacimento di gas azero di Shah Deniz, in merito all’assegnazione dell’opera, o a Tap già in testa rispetto alle altre concorrenti, e che prevede la realizzazione di un progetto che corre lungo il corridoio meridionale passando per il Salento, oppure a Nabucco o Seep, condotte alternative studiate per portare in Europa il gas passando invece dall’Austria.

“Un giro d’affari enorme – precisano dal comitato cittadino No Tap -, su cui avranno voce in capitolo tutti, meno che gli abitanti dei sei comuni coinvolti. Se il progetto andasse in porto, dunque, Tap che nei mesi scorsi, ha avuto la meglio già sull’interconnettore Grecia-Italia ‘Itgi’, sarebbe il quinto gasdotto realizzato in Italia, ma il primo ad approdare in un’area turistica balneare densamente abitata”, tanto da spingere cittadini ed ambientalisti a richiedere che l’intera area, diventi un sito d’interesse comunitario (Sic)”.

Venerdì 20, alle ore 19, presso la sala Raffaello dell’Hotel Tiziano, a Lecce, si terrà un pubblico dibattito dal titolo “Le vie del gas”: tra i relatori, l’assessore all’ambiente Nicastro.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“No Tap”, due assemblee tematiche per proseguire la battaglia ambientale

LeccePrima è in caricamento