Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

L'amministrazione di Nociglia ricorda il decennale dalla strage di Nassiriya

A dieci anni dall'attentato, nel comune salentino, commemorazione e deposizione di una corona d'alloro presso il monumento ai Caduti. Il sindaco Martella: "Gli amministratori hanno il dovere di ricordare chi è morto per l'Italia"

@TM News/Infophoto.

NOCIGLIA - A dieci anni dall'attentato di Nassiriya, l'amministrazione comunale di Nociglia ricorda i soldati caduti. Il tricolore sventolerà per tutta la giornata odierna con la deposizione di una corona d'alloro presso il Monumento ai Caduti.

"Il tricolore presso il nostro monumento ai Caduti - spiega il sindaco Massimo Martella - dovrà sventolare per tutta la giornata odierna affinché non si dimentichi! Sono ormai trascorsi dieci anni, ma sempre vivo è il ricordo di quel giorno in cui l'Italia subì un attacco al cuore da un vile attentato in Iraq. Non si può dimenticare ed è per questo che oggi, la mia amministrazione, seppur con sobrietà ha inteso ricordare quel triste giorno".

"Il Salento - prosegue - ha pagato a caro prezzo questa missione e per tale motivo, a mio avviso, gli amministratori di questo lembo di terra hanno il dovere non solo di ricordare chi è morto con l'Italia nel cuore ma, quotidianamente ringraziare i nostri conterranei che con grande dignità e amor patrio rappresentano l'Italia e la nostra terra all'estero in missioni di pace."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'amministrazione di Nociglia ricorda il decennale dalla strage di Nassiriya

LeccePrima è in caricamento