UniSalento, De Benedetto è il nuovo direttore reggente. Presto il bando

Il Consiglio di amministrazione ha scelto il nome di De Benedetto, attuale direttore vicario, che rimarrà in carica per tre mesi. Il rettore Zara ha letto una nota che la Crui ha inviato al ministro Giannini in cui si invita a migliorare il sistema universitario nazionale

L'ateneo leccese

LECCE – Il Consiglio di amministrazione di Unisalento si attiva riguardo al problema dei tagli alla risorse trasferite alle università. Il rettore Vincenzo Zara ha infatti riferito di una nota inviata dalla Crui al ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, nella quale l’assemblea dei rettori avanza una serie di richieste e di proposte che mirano a garantire il regolare funzionamento del sistema universitario nazionale.

Queste le principali richieste: conoscere al più presto l’entità del fondo di finanziamento ordinario (Ffo) per il 2015; avviare una riflessione sul modello di calcolo dei costi standard e sul periodo della sua messa a regime, prevedendo un’applicazione nel corso del 2015 fino al 30 percento della quota base invece del preventivato 40 percento; prevedere una quota premiale non superiore al 20 percento dell’Ffo totale; inserire nel modello di ripartizione  alcuni parametri di premialità della didattica;

E ancora:  utilizzare un “corridoio” di oscillazione dell’Ffo  tra le varie sedi universitarie tra il -2 percento e il +4 percento; portare il turn over del personale al 100 percento, al fine di contrastare il progressivo depauperamento del personale docente e tecnico-amministrativo delle università; avviare quanto prima una necessaria semplificazione del quadro normativo.

Il Consiglio ha deciso anche di affidare l’incarico di direttore generale reggente, per un periodo di tre mesi, a Donato De Benedetto, attuale direttore vicario. Si procederà quanto prima all’emanazione di un avviso pubblico per la selezione del nuovo direttore generale dell’ateneo salentino.

Luigi Di Marco invece, magistrato della sezione regionale di controllo per il Molise della Corte dei conti, è stato nominato presidente del collegio dei revisori dei conti dell’Università del Salento. È stato approvato il testo definitivo dell’accordo tra i partner del progetto Aesop: tale accordo, che rientra tra le strategie di internazionalizzazione dell’ateneo, prevede la mobilità di studenti, docenti e ricercatori nell’ambito di una rete di collaborazione tra vari paesi dell’Unione europea e il Sud Africa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento