Iacp: "Bollette recapitate entro il mese, 850 famiglie verseranno a rate"

Nota ufficiale del commissario straordinario dello Iacp, Daniela Lupo. L'ente assicura che i conguagli per debito riguardano il 40 per cento delle famiglie, che comunque potranno rateizzare la somma

Gli ultimi alloggi popolari in costruzione al Rudiae Ferrovia

LECCE - Il commissario straordinario dello Iacp di Lecce –  il vice prefetto Daniela Lupo - comunica che l'istituto ha provveduto ad effettuare i conteggi dell’eccedenza  d’acqua pari a quella pagata ad Aqp per gli anni 2005 e 2006  e già addebitata in maniera uniforme nel 2009  a tutti gli inquilini. Successivamente  gli uffici hanno  proceduto al conguaglio per i suddetti anni sulla base dell’effettivo consumo del singolo nucleo familiare, desunto dalla lettura dei contatori o dalla   composizione del nucleo stesso.

I conguagli per la differenza a debito riguarderanno il 40 per cento degli inquilini (circa  2900 in tutta la provincia ed 850 nella città capoluogo), i quali riceveranno gli allegati bollettini di pagamento che potranno, a richiesta,  essere rateizzati al pari della morosità per canoni.  Il 60 per cento dell’inquilinato (circa 4600 in tutta la provincia e circa 1100 nella città di Lecce) riceverà con  la comunicazione riguardante l’effettivo consumo, l’ammontare del credito  riportato in detrazione sul singolo estratto conto. Le comunicazioni perverranno entro la fine di gennaio 2012.
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento