Sabato, 20 Luglio 2024
Le nomine / Salice Salentino

Salice Salentino, la nuova giunta: il sindaco tiene per sé urbanistica e contenzioso

Il primo cittadino Leuzzi ha presentato la squadra che dovrà proseguire il lavoro dell’amministrazione e rilanciare la propria azione per conseguire gli obiettivi prefissati. Non c'è l'ex sindaco Rosato

SALICE SALENTINO – Un rimpasto di giunta nato dalla necessità di ridare coesione al gruppo e per raggiungere gli obiettivi prefissati: ci sarebbe questo alla base del ritiro delle deleghe dei giorni scorsi agli ex componenti dell’esecutivo di Salice Salentino con conseguente nomina della nuova squadra di governo comunale.

Con proprio decreto, dunque, Mimino Leuzzi ha nominato la nuova giunta che siede a palazzo di città. Questi gli assessori e le rispettive deleghe: Amedeo Rosato (vicesindaco, assessore a Lavori pubblici, coesione territoriale, bilancio, economia e finanze), Valentina Capoccia (Pari opportunità, associazionismo, volontariato, Politiche sportive, spettacolo, turismo e transizione energetica), Luigi Palazzo (Cultura, innovazione, transizione digitale, sostenibilità, rapporti con il Gal, Sviluppo economico), Eleanna Ricciato (Pubblica istruzione, politiche universitarie, diritto allo studio, ambiente e decoro urbano, servizi cimiteriali).

Il sindaco tratterrà per sé le deleghe a personale, patrimonio, urbanistica, lavoro e formazione, contenzioso.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salice Salentino, la nuova giunta: il sindaco tiene per sé urbanistica e contenzioso
LeccePrima è in caricamento