rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica Racale

La Consulta giovanile di Racale si rinnova: ora ha una nuova presidenza

Un nuovo "numero uno" coordinerà l’organo comunale di partecipazione giovanile. È uno studente di Ingegneria civile dell’Università del Salento

RACALE - Nuove nomine all’interno della Consulta giovanile di Racale: il presidente è Emilio Palese. Durante l’assemblea che si è svolta nelle scorse ore, all’interno dell’aula consiliare della sede civica alla presenza di Alice Proce, in qualità di delegata dal sindaco per le politiche giovanili, e della vicesindaca Marianna Tasselli, si sono svolte le elezioni della presidenza per dare il via a questo nuovo mandato della durata di tre anni.

La nuova consulta, già riunita nella prima seduta dello scorso 17 dicembre, ha eletto il presidente Emilio Palese e il vicepresidente Pietro Ferrarese. Palese, studente di Ingegneria civile all’Università del Salento, non è alla sua prima esperienza in consulta: fino a luglio dello scorso anno, infatti, è stato tra i componenti dell’assemblea in qualità di rappresentante del gruppo consiliare “RacaleNoiCiSiamo“. Per il vicepresidente Pietro Ferrarese, invece, sembra una naturale prosecuzione dell'esperienza all’interno dell’organo comunale di partecipazione giovanile: fino a qualche anno fa ha presieduto il Consiglio comunale dei ragazzi. Attualmente è uno studente del liceo scientifico “Vanini” di Casarano. Il neo numero uno ha poi nominato come segretaria Silvia Francioso.

I sedici componenti della squadra sono: Silvia Francioso; Matteo Stamerra; Francesco Catania; Emilio Palese; Maria Grazia Marrocco; Anna Riccardo; Fatima Cristina Alfarano; Federico Troisi; Pietro Ferrarese; Matteo Santantonio; Francesco Grande; Emiliano Garzia; Mario Nenni; Vittoria De Fusco, Valentina Mastroleo (in rappresentanza della Fidas) e Robert D’Alessandro in rappresentanza dell’associazione RacaleCAM. Si  è aggiunto poi il rappresentante dell’Istituto d’istruzione superiore “Botttazzi”, Stefano Stamerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Consulta giovanile di Racale si rinnova: ora ha una nuova presidenza

LeccePrima è in caricamento