Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Nuovo Cda della Lupiae Servizi: la minoranza attacca e ironizza

Antonio Rotundo, del Pd, richiama il manuale Cencelli parlando di spartizione tra i partiti di maggioranza. Carlo Salvemini, Lecce Bene Comune, ricorre al sarcasmo: "Non si parli di municipalismo"

Antonio Rotundo, Pd.

LECCE - Antonio Rotundo, del Partito democratico, richiama il famigerato manuale Cencelli per spiegare la logico sottesa alla scelta del sindaco rispetto ai membri del nuovo consiglio di amministrazione della Lupiae Servizi e del collegio sindacale: “Si sarebbe potuto dare un segnale , un piccolissimo segnale dal valore simbolico con la nomina di un amministratore unico al posto del consiglio di amministrazione ed invece niente la logica della spartizione politica ha avuto ancora la meglio ed ecco che viene nominato l’ennesimo consiglio di amministrazione nella travagliata vita della Lupiae che tanto è costata e continua a costare ai contribuenti leccesi, assoggettati ad una tra le più alte pressioni fiscali in assoluto”.

Sarcastico Carlo Salvemini, di Lecce Bene Comune, che già mesi addietro, quando furono scelti i nuovi componenti del cda di Sgm non risparmiò analoghe considerazioni sul processo di selezione che portò all’indicazione di Mino Frasca, già consigliere provinciale del Pdl e poi divenuto presidente della società partecipata al 51 per cento dal Comune di Lecce: “Non si dica che l'amministrazione comunale è vittima del municipalismo, incapace di riconoscere il merito ed il talento di chi non è nato in città. Il presidente della Sgm è di Nardò. Il neo presidente della Lupiae Servizi di Acquarica del Capo (la nomina verrà ufficializzata dopo il primo cda, ndr). I leccesi che si erano proposti non si lamentino: se non sono stati scelti dal sindaco è perché, evidentemente, non rispondevano ai requisiti richiesti di onestà, preparazione culturale, capacità ed esperienza professionale, di particolare competenza tecnica o amministrativa per gli studi compiuti o per funzioni disimpegnate presso aziende pubbliche o private o per uffici ricoperti.  Stop alle inutili polemiche: il talento prima di tutto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Cda della Lupiae Servizi: la minoranza attacca e ironizza

LeccePrima è in caricamento