Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Nuovo Centrodestra prova a mettere radici. Crescono i gruppi nel Salento

Il movimento che fa capo al vicepremier Angelino Alfano è già presente nel consiglio comunale di Lecce, Casarano, Nardò e Matino. Il sindaco di Carmiano, Giancarlo Mazzotta: "Siamo uomini e donne che non mirano a un balletto di poltrone"

LECCE – Moderato e alternativo alla sinistra. Così si propone anche in provincia di Lecce il Nuovo Centrodestra, nato dall’implosione del Pdl e dalla costituzione di un movimento politico attorno alla figura del vicepremier Angelino Alfano e di alcuni ministri dell’attuale governo delle “larghe intese”.

Ncd, questa la sigla, ha dei propri gruppi consiliari a Lecce, Matino, Nardò e Casarano e nelle prossime settimane altri se ne costituiranno. Sul territorio salentino il referente è il sindaco di Carmiano, Giancarlo Mazzotta, il cui figlio, Paride è consigliere comunale nel capoluogo dove ha dato vita al gruppo, insieme a Giuseppe Ripa e Lucio Inguscio, autonomo da Forza Italia.

“E’ solo l’inizio di una rivoluzione gentile - ha commentato Giancarlo Mazzotta -. Noi proponiamo un nuovo modo di fare politica, presentandoci alla gente con i nostri volti, con la nostra storia, con i nostri progetti e idee per la nostra comunità. Abbiamo una visione nuova della politica. Programmi e proposte importanti su tematiche che stanno a cuore a noi tutti come l’ambiente, l’economia, lo sviluppo, lo studio, il lavoro e la sinergia fra istituzioni. Siamo uomini e donne che non mirano a balletti di poltrone ma ad un nuovo modo di fare politica. Ed è per questo che il progetto sta attecchendo nel Salento. Perché c’è molta delusione e disaffezione. Noi miriamo a riconquistare i moderati di un Nuovo Centrodestra”.

Il progetto di un centrodestra alternativo al disegno berlusconiano attrae amministratori e semplici militanti. Dopo la costituzione del gruppo consiliare, a Casarano, è stata annunciata la nascita anche del locale circolo, che avrà sede in via Cagliari, al civico 2: “Il circolo – spiega Francesca Fersino - intende sostenere anche a livello locale l’avventura intrapresa da Angelino Alfano per il rinnovamento del centrodestra e per la costruzione di un grande soggetto politico, moderato e popolare, vicino alle famiglie, alle imprese e ai giovani, capace di valorizzare chi ha coraggio e voglia di fare. Il circolo di Casarano parteciperà all'incontro con Angelino Alfano in programma per sabato 11 gennaio prossimo presso la Fiera del Levante di Bari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Centrodestra prova a mettere radici. Crescono i gruppi nel Salento

LeccePrima è in caricamento