menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Lecce davanti Palazzo Carafa.

Il sindaco di Lecce davanti Palazzo Carafa.

Nuovo coronavirus, i sindaci del Salento rendono omaggio a chi ha perso la vita

Iniziativa in tutta Italia: bandiere a mezz'asta e raccoglimento da parte dei primi cittadini a nome di tutte le loro comunità nel ricordo di tutte le vittime dell'infezione

LECCE - Alle 12 tutti i sindaci d'Italia hanno interrotto le proprie frenetiche attività nell'ambito dell'emergenza sanitaria per osservare un minuto di silenzio nel ricordo di tutte le vittime dell'epidemia da Covid-19. 

Davanti alle bandiere a mezz'asta i primi cittadini hanno rappresentato il cordoglio delle proprie comunità. Nella gallery fotografica che segue - fornita dall'ufficio stampa della Provincia - c'è simbolicamente tutto il Salento. Mentre il nuovo coronavirus si accanisce su mezzo mondo, l'Italia pare essere entrata nella fase che gli esperti definiscono di "plateau", cioè quella che segue il picco e precede la discesa. Lo ha detto il presidente dell'Istituto Superiore di Santià, Silvio Brusaferro, nella conferenza odierna. 

Nel pomeriggio si attendono ulteriori conferme dal bollettino diffuso dal dipartimento di Protezione Civile con i dati raccolti in tutte le regioni italiane e le province autonome. Intanto tutti gli enti locali stanno predisponendo le procedure per la richiesta e l'utilizzo dei buoni per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità con i fondi stanziati nei giorni scorsi dal governo. 

Il Comune di Lecce, per esempio, ha appena pubblicato un avviso pubblico riservato alle attività commerciali che intendono esprimere interesse e disponibilità per l’accettazione di buoni spesa rilasciati dall’ufficio Servizi Sociali. Il bando include anche le rivendite di detersivi, prodotti per neonati, di igiene per gli ambienti, farmaceutici e parafarmaceutici di prima necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento