Nuovo look per le strade del centro di Nardò. Mellone: “Asfalteremo tutto”

Approvato il progetto esecutivo per 22 strade principali che saranno interessate da un intervento di manutenzione straordinaria per oltre un milione di euro messo a disposizione dalla Regione

I lavori di via Fiume

NARDO’- “Asfalteremo tutto” annuncia il sindaco di Nardò, Pippi Mellone, e stavolta il riferimento non è di carattere squisitamente politico riferito a partiti e movimenti distanti dalla sua azione di governo. Il primo cittadino parla invece del progetto esecutivo, approvato recentemente dalla giunta comunale, per il rifacimento delle principali strada cittadine che attendono di rifarsi il look. In questi anni dall’avvio dell’amministrazione Mellone sono state  avviati e completati diversi lavori per la sistemazione dell’asfalto e del manto stradale in varie zone della città e delle marine. Altri interventi sono stati anche annunciati e inseriti nell’agenda dei lavori pubblici prossimi ad essere eseguiti.       

Il nuovo piano per le strade prevede la manutenzione straordinaria delle principali arterie  della città di Nardò, cioè quelle interessate dai più consistenti flussi di traffico e dove insistono il maggior numero di attività produttive e commerciali. Un intervento di manutenzione straordinaria per una spesa complessiva di milione 200 mila euro con l’obiettivo di aumentare il livello di sicurezza e l’aspetto funzionale ed estetico delle zone interessate.

In particolare saranno almeno 22 le strade interessa e nelle specifico: via Due Aie, via Adua, via Cecchi, via Principi di Savoia, via Madonna di Costantinopoli, via Roma, corso Galliano, via Grassi, via Napoli, via Duca degli Abruzzi, via Regina Elena, via Fieramosca, via Scapigliari, via Volta, via Kennedy, via XXV Luglio, via della Resistenza, via Caduti di via Fani, via Montessori, via Betti, via Bellini, via Pilanuova. Dopo l’approvazione del progetto esecutivo, si procederà ora con il bando di gara per l’affidamento dei lavori. Per questo intervento la Regione Puglia ha destinato al Comune risorse per 1 milione e 200 mila euro, che sono una parte dei 23 milioni distribuiti agli enti comunali e ad altri enti pugliesi per favorire l’adozione di misure di sviluppo dell’occupazione e delle attività economiche, di incremento delle attività industriali e di miglioramento ambientale. La condizione del manto stradale di numerose vie della città, oltre a interferire pesantemente con il decoro e la sicurezza, indebolisce infatti la competitività delle imprese e dei soggetti privati. Ecco dunque il bisogno di un piano di riqualificazione della rete viaria di questa portata, che si integra con gli interventi di manutenzione già effettuati (prima posa o rifacimento del manto) e con quelli di riqualificazione delle arterie interessate dal tracciato di Ciclonardò, il progetto sulla rete urbana di piste ciclabili i cui lavori partiranno entro qualche settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Asfalteremo tutto! È il nostro piano Marshall della viabilità” il commento del sindaco Pippi Mellone, “un piano con il quale ricostruiamo circa cento mila metri quadri di tessuto delle arterie urbane che nelle condizioni in cui si trova danneggia la competitività delle imprese e delle attività commerciali. Uno stato di fatto che, a causa dell’incuria del passato, è pericoloso ed è un pugno nello stomaco dei cittadini e dei turisti. Questa amministrazione ha dedicato e continua a dedicare alle infrastrutture della viabilità un’attenzione senza precedenti, con progettualità, lungimiranza e, in questo caso, grazie alla disponibilità di queste risorse importantissime che la Regione Puglia ci ha trasferito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento