Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

"Ora costruiamo il nuovo PD nel Salento"

Condivisa dalla segreteria provinciale diessina l'approfondita analisi rispetto al voto delle ultime amministrative a Lecce tenuta ieri da Sergio Blasi

"Bisogna costruire il PD nel Salento, non un partito dove pochi leader progettano assetti e distribuiscono incarichi e potere, ma una comunità nuova, aperta, popolare, con molti giovani e donne che liberamente definiscono carattere, politica e leadership del partito nuovo. Da qui ripartiremo nei prossimi giorni con una campagna di assemblee e incontri sul territorio che avranno al centro la necessità di costruire il Partito democratico e la qualità dell'azione di governo del centrosinistra a tutti i livelli."

E' il passaggio più indicativo della relazione che il segretario dei Ds Sergio Blasi ha tenuto ieri di fronte ai membri della segreteria provinciale, che hanno condiviso l'approfondita analisi rispetto al voto delle ultime amministrative a Lecce.
Ma quella è stata anche "un'occasione per rimarcare l'apprezzamento per l'instancabile lavoro svolto da Antonio Rotundo sin dalla campagna per le primarie di settembre del 2006. Sottolineando, di fatto, quanto le primarie siano uno degli elementi fondanti del nuovo processo politico e del nuovo partito che ci si appresta a costituire - si legge in una nota.

"La segreteria provinciale, inoltre, ha condiviso con il gruppo consigliare della Provincia il giudizio sulle intempestive dichiarazioni del presidente Giovanni Pellegrino riguardo la candidatura di Antonio Rotundo. Nella riunione si è deciso di convocare la direzione provinciale del partito per lunedì 11 giugno - si legge - alla presenza del segretario regionale Michele Mazzarano. I temi di discussione saranno l'analisi del voto delle amministrative e le elezioni dei nuovi organismi dirigenti propedeutici alla fase costituente il Partito Democratico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ora costruiamo il nuovo PD nel Salento"

LeccePrima è in caricamento