Politica

Ordine degli architetti di Lecce, dopo l’ultimo consiglio cambio al vertice

Il nuovo portavoce della categoria salentina è Rocco De Matteis. Il nuovo incarico è partito dal 16 marzo, lo stesso giorno in cui Massimo Crusi ha fatto il salto nazionale

Rocco De Mattesi, nuovo presidente dell'Ordine degli archietti

LECCE  - E’ Rocco De Matteis il nuovo presidente dell’Ordine degli architetti di Lecce. L’incarico dallo scorso 16 marzo, nello stesso giorno in cui ci sono state le dimissioni da presidente e consigliere dell’architetto Massimo Crusi, eletto nel nuovo consiglio nazionale lo scorso 11 febbraio. 

Contestualmente alle dimissioni del Presidente Crusi, hanno rimesso le cariche anche il vicepresidente Antonello Sforza, il segretario Fabiana Cicirillo e il tesoriere Flavio De Carlo, per consentire un più generale avvicendamento e rinnovamento di ruoli e responsabilità. Oltre all’elezione del presidente, il consiglio ha dunque rinnovato le cariche di segretario e tesoriere, rispettivamente l’architetto Alessandro Epifani e l’architetto iunior Fabio Rimo.

“Ringrazio il consiglio per la fiducia e la stima accordatami”, afferma il neo presidente Rocco De Matteis. “Sono consapevole della grande responsabilità che questo ruolo comporta soprattutto in un momento così delicato sia per le difficoltà economiche più generali che si riverberano sul nostro ceto professionale, sia per le vicende che attengono il governo delle città e del territorio.  Insieme al consiglio tutto, esprimo all’amico e collega Massimo Crusi le più vive felicitazioni per l’eccellente risultato conseguito nelle elezioni nazionali”, ha dichiarato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine degli architetti di Lecce, dopo l’ultimo consiglio cambio al vertice

LeccePrima è in caricamento