Ospedale dedicato al Covid? Il sindaco ne prefigura la chiusura

Il primo cittadino di San Cesario di Lecce si oppone all'ipotesi che la struttura sanitaria del suo comune sia destinata ai pazienti con nuovo coronavirus

Fernando Coppola, sindaco di San Cesario di Lecce.

SAN CESARIO DI LECCE - Il sindaco di San Cesario di Lecce non è d'accordo sulla strategia di Asl Lecce che avrebbe intenzione di dedicare alla cura dei pazienti Covid il locale ospedale che già nella fase dell'emergenza sanitaria ha ospitato un reparto di post acuzie. Per Fernando Coppola, primo cittadino del comune alle porte del capoluogo, questa "specializzazione" prefigurerebbe la chiusura della struttura. 

"Tra l’altro smembrare l’ospedale di San Cesario e distribuire il polo riabilitativo a Galatina e Copertino penalizza i miei cittadini e li priva di un servizio sanitario che resiste nonostante l’impoverimento che il nostro ospedale ha subìto in questi anni. Quello attuale è il punto più basso che l’offerta sanitaria regionale abbia espresso nel territorio che amministro, non è tollerabile per i cittadini di San Cesario un’ulteriore contrazione dei servizi. Pertanto ho inviato una lettera alla Regione e alla Asl per chiedere un incontro e manifestare le mie perplessità”.

Uno degli obiettivi dell'azienda sanitaria è quella di evitare un impatto paralizzante di una eventuale seconda ondata di Covid sulle strutture ospedaliere del territorio, al fine di garantire quella continuità di prestazione che nei mesi del lockdown è stata messa a dura prova, determinando un ritardo per interventi chirurgici, esami diagnostici e visite specialistiche che costituisce già oggi un ulteriore problema per la sanità pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento