Politica

"Palazzetto dello sport, infiltrazioni e sporcizia: il Comune deve intervenire"

Interrogazione del consigliere comunale Messuti sull'edificio di piazza Palio. "La stagione di basket sta per iniziare"

LECCE – Sentire civico torna alla carica sulla questione del Palazzetto dello sport di piazza Palio e questa volta lo fa con un’interrogazione rivolta al sindaco Carlo Salvemini dal consigliere comunale di riferimento, l’ex assessore Gaetano Messuti. Il problema è sempre lo stesso già denunciato ai primi di agosto: le condizioni generali dell’impianto non sarebbero ottimali. E se i campionati di basket sono alle porte, altre pratiche agonistiche sono già in svolgimento da alcuni giorni.

Tutto questo, dice Messuti, mentre “permane la situazione di degrado”. “Lo stato del parquet del campo di gioco risulta non adeguato allo svolgimento di attività sportive, poiché sembrerebbe che non sia stato mai trattato e pulito, al punto che sono state le società sportive ad acquistare una macchina per effettuare le pulizie”. Insomma, si provvede in proprio, prima degli allenamenti e delle gare. 

“Vi sono poi delle infiltrazioni di acqua piovana dal tetto – aggiunge il consigliere d’opposizione -, per le quali le stesse società sportive sono costrette ad utilizzare dei secchi per raccogliere l’acqua che cade. Alcuni dei bagni destinati al pubblico risultano chiusi – prosegue - e quelli aperti non sono collegati alla rete fognaria”. E non è tutto. Messuti segnala anche “spogliatoi destinati alle squadre con docce malfunzionanti e mai pulite” e “l’impianto di illuminazione interno” il quale “non consente, in alcuni punti, di avere una visibilità accettabile per gli atleti”. In generale, “continua ad essere priva di adeguato controllo e cura l’intera struttura”.

Viste le premesse, il consigliere chiede quindi quali iniziative intenda adottare l’amministrazione comunale, per “consentire il regolare svolgimento delle attività sportive e, soprattutto, del campionato della squadra locale di basket”. Altra questione, gli orari definitivi. Occorre determinare “la regolare turnazione tra tutti i fruitori del Palazzetto dello sport”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Palazzetto dello sport, infiltrazioni e sporcizia: il Comune deve intervenire"

LeccePrima è in caricamento