Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Pannelli nella Valle della Cupa, parte un'interpellanza

L'ha inviata Il consigliere del Centro moderato Pankiewicz al sindaco. "Da lungo tempo chiedo una mappa che offra un quadro completo dell'attività di produzione di energia da fonti rinnovabili"

1-468

LECCE - Il consigliere comunale del Centro moderato, Wojtek Pankiewicz ha presentato questa mattina un'interpellanza al sindaco Paolo Perrone, segnalando, lungo la strada Lecce-Novoli, nei pressi della Comunità Emmanuel, con ingresso da Via della Ferrandina, la nascita di due impianti fotovoltaici di grossa entità. Si tratta di una zona di particolare pregio paesaggistico, quella in cui sta avvenendo la realizzazione degli impianti, la Valle della Cupa. Sembra che diverse siano state le segnalazioni al consigliere comunale di cittadini perplessi, per un possibile deturpamento della caratteristica visuale.

Quattro i punti espressi nell'interpellanza. "Ho chiesto al sindaco se sia al corrente di ciò - spiega Pankiewicz -, quali provvedimenti intenda adottare per tutelare l'ambiente e il paesaggio della Valle della Cupa, se non ritenga di portare con la massima urgenza all'attenzione del Consiglio comunale una mappa che offra un quadro completo dell'attività di produzione di energia da fonti rinnovabili nel nostro Comune ed una proposta di Piano energetico comunale che consenta una corretta pianificazione energetica nel pieno rispetto delle esigenze di tutela ambientale e paesaggistica".

"Sono certamente a favore della produzione di energia da fonti rinnovabili ed alternative e considero legittimo il desiderio del Comune di fare cassa - tiene a precisare il consigliere -, a condizione, però, che ciò non porti a un proliferare incontrollato e selvaggio di pannelli fotovoltaici e di pale eoliche, deturpando la nostra bella campagna".


"La realizzazione, cioè, di tali impianti deve avvenire solo dopo averne accertato l'assoluta compatibilità ambientale e paesaggistica. Da lungo tempo - conclude - chiedo una mappa che offra un quadro completo dell'attività di produzione di energia da fonti rinnovabili nel territorio del Comune di Lecce e da lungo tempo chiedo che si proceda all'adozione del Piano energetico comunale". Su questo punto, oltretutto, già il 10 febbraio scorso, Pankiewicz aveva anche protocollato una mozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pannelli nella Valle della Cupa, parte un'interpellanza

LeccePrima è in caricamento