Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Sosta gratuita sulle strisce blu. I 500 permessi hanno i giorni contati

Votato all'unanimità un ordine del giorno che impegna il governo cittadino e gli uffici comunali a preparare il regolamento che non c'è mai stato. Entro due mesi, al massimo, i permessi vigenti non avranno più valore

LECCE – Al massimo entro tre mesi circa i permessi di sosta gratuita sulle strisce blu concessi ad istituzioni di vario tipo e vigenti fino ad oggi perderanno di efficacia. Per cui, come ha mimato il sindaco durante la seduta odierna del consiglio comunale, potranno finire in un quadretto, ad eterna memoria. Sarebbe stato meglio revocarli, ha replicato Carlo Salvemini, perché questo obbligherebbe gli uffici comunali che nel corso degli anni, in assenza di regolamento, hanno proceduto alla concessione dei permessi, ad avere un quadro effettivo di quanti siano: il sospetto è, infatti, che in circolazione ce ne siano assai più dei cinquecento dei quali si è detto nelle ultime settimane (19 dei quali concessi a testate giornalistiche). Tant’è.

All’unanimità dei presenti è stato approvato l’ordine del giorno firmato da tutti i capigruppo che in vista della totale abolizione dei permessi di sosta gratuita, invita l’assessore alla Mobilità e i tecnici di Palazzo Carafa a “redigere, entro e non oltre venti giorni, una proposta di regolamento da sottoporre all’attenzione del consiglio comunale, per disciplinare l’introduzione di  abbonamento a pagamento da rilasciare alle istituzioni e per l’individuazione precisa di quelle che possono farne richiesta”.

“Resta inteso – prosegue l’ordine del giorno – che ove il suddetto regolamento non dovesse approdare in consiglio comunale nei congrui tempi tecnici, e cioè nel termine massimo di sessanta giorni, i vigenti 500 permessi di sosta gratutita, nelle zona di sosta tariffata, dovranno comunque essere ritirati”.  Prima del voto, Perrone ha chiesto e ottenuto la modifica delle ultime parole: non si possono certo impiegare tempo e risorse - ha motivato - per recuperare i permessi, per cui chi ne ha beneficiato se lo potrà anche conservare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta gratuita sulle strisce blu. I 500 permessi hanno i giorni contati

LeccePrima è in caricamento