Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Il sindaco Perrone si congratula: "Grande lavoro di intelligence"

Il primo cittadino soddisfatto per la cattura dell'ultimo latitante dell'operazione Cinemastore: "Un lavoro instancabile di intelligence e impegno quotidiano. Così si ottengono risultati significativi di grande importanza

Paolo Perrone.

 

LECCE - Per l'arresto di Pasquale Briganti, si congratula pubblicamente con la squadra mobile di Lecce, il sindaco Paolo Perrone: “Un lavoro instancabile di intelligence e impegno quotidiano. Solo così si riescono ad ottenere risultati significativi di grande importanza per il territorio salentino, oramai lontano dalle vecchie logiche criminali e dai drammatici agguati degli anni Ottanta e Novanta, ma pur sempre oggetto di attenzione della malavita locale”. 
 
“Al capo della squadra mobile di Lecce, Michele Abenante e al suo vice Rocco Carrozzo – conclude il sindaco Paolo Perrone – giungano, a nome della comunità che io rappresento, i miei più sentiti complimenti per questo ennesimo capolavoro investigativo che va ad aggiungersi ad altri meritori interventi, segno inequivocabile del lavoro puntiglioso compiuto dalle forze dell'ordine in collaborazione con la magistratura leccese”.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Perrone si congratula: "Grande lavoro di intelligence"

LeccePrima è in caricamento