Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica Stadio / Viale Giovanni Paolo II

Pista indoor di pattinaggio e hockey: iniziati i lavori presso i campetti minori

L'impianto era stato sollecitato da alcune associazioni sportive per allenarsi e gareggiare in condizioni ottimali. Progetto finanziato con un mutuo con l'Istituto di credito sportivo

L'avvio del cantiere.

LECCE - Sono iniziati i lavori di realizzazione della pista di pattinaggio e hockey al coperto nell'area dei campetti minori dell'antistadio. Secondo il progetto, finanziato con un mutuo contratto con l'Istituto di credito sportivo, verrà costruito un palazzetto per soddisfare le esigenze di quelle associazioni che hanno visto crescere il numero dei loro atleti e che hanno bisogno di impianti adeguati per allenarsi e gareggiare.

L'appalto è stato aggiudicato alla Lecci Costruzioni & Co. di Matino. La parte dell'impianto destinata a servizi e spogliatoi sarà realizzata in murature e strutture latero cementizie, mentre la copertura della pista sarà in legno lamellare a doppio telo con un piccolo sistema di condizionamento per rendere l'ambiente ottimale rispetto alle insidie dell'umidità.

"Con questo intervento – ha dichiarato l'assessore allo Sport e all'impiantistica sportiva, Paolo Foresio – ampliamo l'offerta sportiva della città dando un nuovo spazio a chi pratica il pattinaggio, disciplina in cui negli ultimi anni si sono raggiunti ottimi risultati sportivi con atlete e atleti leccesi che si sono ben qualificati in gare nazionali e internazionali. Inoltre, proseguiamo nella riqualificazione del Polo di Viale Giovanni Paolo II rimasto per anni nell'abbandono e nell'incuria. A breve, infatti, appalteremo anche i lavori del playground di basket e della pista di pattinaggio all'aperto, spazi che saranno destinati non solo alle associazioni organizzate ma anche agli appassionati che vogliono usarli liberamente. Un passo alla volta, quindi, i campetti dell'antistadio diventeranno un vero centro sportivo polifunzionale".

Il programma della giunta Salvemini è quello di consolidare tre cittadelle dello sport: gli altri due siti sono il Campo Montefusco e il nuovo centro polifunzionale di via Potenza (in costruzione): "Continuiamo a lavorare e a intercettare bandi di finanziamento – ha concluso Foresio – per potenziare l'impiantistica sportiva cittadina riqualificando strutture già esistenti o realizzandone di nuove. Lecce è una città in cui si praticano tanti sport. È giusto che chi lo fa possa contare su strutture funzionali e moderne, dove peraltro poter organizzare grandi eventi sportivi, come già fatto in questi anni".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pista indoor di pattinaggio e hockey: iniziati i lavori presso i campetti minori

LeccePrima è in caricamento