rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
La nomina / Monteroni di Lecce

Mariolina Pizzuto succede a Carlà: eletta presidente dell'Union3

Il consiglio dell’Unione dei comuni dell’area ha scelto la prima cittadina di Monteroni di Lecce come propria responsabile: nel discorso di insediamento chiarite le priorità del proprio mandato

MONTERONI DI LECCE - Il consiglio dell’Unione dei comuni Union3 ha eletto all’unanimità la sindaca di Monteroni di Lecce, Mariolina Pizzuto, nuova presidente, in successione al sindaco di Lequile, Vincenzo Carlà.

Nel suo discorso di insediamento, Pizzuto ha sottolineato le sfide significative che l'Unione dei Comuni deve affrontare, considerando la vastità e l'importanza storica, imprenditoriale e culturale del territorio, che conta circa 95mila abitanti. Ha proposto l'istituzione di un esperto per reperire finanziamenti europei e fondi derivanti dal Pnrr, vista l'importanza delle aggregazioni comunali nella nuova programmazione regionale ed europea 2021-2027.

L'unione dei Comuni Union3 è composta da otto centri (Arnesano, Carmiano, Copertino, Lequile, Leverano, Monteroni di Lecce, Porto Cesareo e Veglie), che condividono un'economia ricca, focalizzata sull'agricoltura, sulla trasformazione dei prodotti agricoli e sui servizi turistici. Inoltre, Monteroni di Lecce ospita il complesso Ecotekne di UniSalento, che collabora spesso con il Comune per nuovi investimenti nel campo dell'innovazione e della ricerca.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mariolina Pizzuto succede a Carlà: eletta presidente dell'Union3

LeccePrima è in caricamento