rotate-mobile
Politica

Adesione dell'Anpi per funerali di stato per Placido Rizzotto

L’Anpi provinciale di Lecce aderisce all’appello de “l’Unità” per funerali di stato in occasione della inumazione dei resti mortali di Placido Rizzotto, identificati a 64 anni di distanza dal suo assassinio compiuto dalla mafia al servizio del padronato.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

LECCE - L'Anpi provinciale di Lecce aderisce all'appello de "l'Unità" per funerali di stato in occasione della inumazione dei resti mortali di Placido Rizzotto, identificati a 64 anni di distanza dal suo assassinio compiuto dalla mafia al servizio di un padronato e di un ceto politico che ancora oggi costituisce la "zona grigia" di una troppo antica e intollerabile contiguità. 

Placido Rizzotto, sindacalista nella sua tormentata Sicilia dopo essere stato partigiano garibaldino al Nord, come tanti altri suoi conterranei, è il luminoso simbolo di un'Italia unita e fondata sui principi della Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adesione dell'Anpi per funerali di stato per Placido Rizzotto

LeccePrima è in caricamento