Politica

Ponte lungo in Provincia, si torna al lavoro lunedì

La Giunta ha deliberato la chiusura di tutte le sedi dell'ente per venerdì 3 giugno. Così consiglieri, funzionari e dipendenti si godranno quattro giorni di riposo consecutivi. Un anticipo di ferie

celestini

LECCE - Con un apposito provvedimento di Giunta, licenziato questa mattina, è stata disposta la chiusura di tutti gli uffici della Provincia di Lecce nella giornata di venerdì 3 giugno. In questo modo la Festa della Repubblica, in calendario domani, diverrà il primo di quattro giorni festivi. Tre preventivati - il 2, il sabato e la domenica - e uno aggiunto. Insomma, un ponte? lungo, quasi un viadotto.

Verosimilmente lavorerà solo l'usciere di Palazzo Adorno, almeno per la durata della conferenza stampa programmata per le 11 sulla manifestazione "La testa nel pallone", torneo nazionale di calcio a sei cui parteciperanno 24 squadre in rappresentanza dei Dipartimenti di salute mentale di tutta Italia.

E' forse questa della "settimana corta", involontariamente, una proposta alternativa allo sbandierato proposito del Governo - poi riposto nel cassetto - di abolire le Province? Il vantaggio per le casse dello Stato sarebbe innegabile e si eviterebbe quel terremoto politico bipartisan che percorre lo stivale in lungo e largo ogni qualvolta fa capolino nel dibattito pubblico la soppressione degli enti provinciali. Restando così le cose, intanto, i consiglieri, i funzionari e i dipendenti si godranno un periodo di riposo niente male ma - viene da chiedersi - sarebbero disposti a ricevere una busta paga dimezzata? Per adesso non resta che dire "beati loro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte lungo in Provincia, si torna al lavoro lunedì

LeccePrima è in caricamento