Politica

Porto Cesareo, cittadinanza attiva: subito il piano estate cesarina 2013

Il Movimento giovanile unitamente al gruppo di residenti iscritti al MoVimento 5 stelle hanno effettuato venerdì 14 settembre un dibattito sulla stagione estiva nel comune salentino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

PORTO CESAREO - Il Movimento giovanile Porto Cesareo unitamente al gruppo di residenti iscritti al MoVimento 5 Stelle hanno effettuato venerdì 14 settembre, come annunciato nei giorni scorsi, il dibattito cittadino sull'estate cesarina 2012 presso la Pro Loco di Porto Cesareo. Tra i presenti anche il Presidente dell'associazione "La nostra bella terra", Fernando Panico, il Presidente della Pro Loco di Porto Cesareo, Raffaele Sambati, il Delegato fiduciario del Coni per Porto Cesareo, Antonello Mazzarella, i due capigruppo consiliari di minoranza, Anna Peluso e Vito Foscarini.

Grande delusione e rammarico degli organizzatori per l'assenza di tutti gli amministratori locali in carica: nessun rappresentante della giunta e del gruppo di maggioranza "Progetto Futuro" ha voluto partecipare e intervenire nonostante gli inviti fossero stati presentati in largo anticipo formalmente presso l'Ufficio Protocollo e nonostante la possibilità di inviare, in caso di assenza, un messaggio da valorizzare nel dibattito. L'assenteismo degli amministratori comunali comincia a destare preoccupazione negli ambienti dell'associazionismo locale poiché il fenomeno si è ripetuto anche per iniziative dell'associazione "La nostra bella terra" e dell'associazione turistica "Pro Loco".

Il dibattito è stato proficuo in termini di contenuto in quanto sono emersi abbastanza fattori che hanno caratterizzato l'estate appena trascorsa ma anche segnalazioni e soluzioni alle stesse. Gli intervenuti hanno trattato le questioni: Torre Lapillo, tempistica e qualità del calendario degli eventi estivi, qualità del servizio di raccolta dei rifiuti, ipotesi di destagionalizzazione con gli sport acquatici, criticità dei parcheggi e della viabilità, l'organizzazione e la gestione del litorale, la legalità sull'occupazione del suolo pubblico, la presenza di barriere architettoniche. Sono state anche proiettate delle diapositive con immagini di situazioni critiche e disservizi che si sono verificati durante l'estate relativi a casi di non decoro urbano, di non urbanizzazione primaria, di non sicurezza stradale e di non viabilità.

Il dibattito si è concluso con precisi punti fermi: redazione e presentazione sottoforma di istanza del "Piano Estate Cesarina 2013", entro la settimana prossima; il piano conterrà segnalazioni con soluzioni; il Sindaco dovrà rispondere entro i 60 giorni dalla presentazione dell'istanza; "operazione trasparenza sul rendiconto del bilancio 2011", entro settembre, consistente alla divulgazione dei dati che necessitano di chiarimenti e richiesta di una commissione d'inchiesta; favorire un "tavolo tecnico", ogni venerdì sera presso la Pro Loco, per la redazione di un nuovo "Piano Urbano del Traffico" gratuito; comunicazione al prefetto, ai presidenti di Provincia, Regione e dell'associazione nazionale Comuni italiani (Anci) per intervenire sulle ripetute mancate risposte scritte dell'amministrazione comunale alle richieste e istanze presentate dal Movimento Giovanile Porto Cesareo e gruppo di residenti del MoVimento 5 Stelle nonostante i termini fissati dalla normativa vigente.

Il Movimento Giovanile Porto Cesareo e il gruppo di residenti del MoVimento 5 Stelle, promettono nuovi appuntamenti per la cittadinanza e già il prossimo 18 settembre consegneranno nelle mani del vice sindaco ed assessore per Torre Lapillo, Antonio Greco, la bozza che hanno redatto del regolamento della Consulta Torre Lapillo, la cui istituzione è stata promessa entro l'anno in corso. Si è in prima linea per sollecitare il progresso di Porto Cesareo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Cesareo, cittadinanza attiva: subito il piano estate cesarina 2013

LeccePrima è in caricamento