Politica

Open data: un concorso per premiare le soluzioni innovative per la comunità

E’ stato presentato oggi, all'Open Space di Palazzo Carafa, "Lecce Open Data Contest", il concorso promosso dal Comune di Lecce aperto a tutti i cittadini europei maggiorenni, pubbliche amministrazioni, alle scuole, alle università e alle imprese

Alessandro Delli Noci, assessore all'Innovazione tecnologica.

LECCE – E’ stato presentato oggi, all'Open Space di Palazzo Carafa, "Lecce Open Data Contest", il concorso promosso dal Comune di Lecce aperto a cittadini europei maggiorenni, pubbliche amministrazioni, alle scuole, università e alle imprese per incentivare lo sviluppo di soluzioni innovative basate sull’utilizzo di dati pubblici, i cosiddetti open data  diffusi dal Comune attraverso un portale tematico.

L’obiettivo è quello di favorire la partecipazione della cittadinanza alla creazione di soluzioni per una città in continuo sviluppo culturale ed economico, attenta alla qualità della vita delle persone e all’efficienza delle istituzioni. In particolare, con il concorso si intende stimolare lo sviluppo di applicazioni che facilitino l’accesso al patrimonio informativo pubblico del Comune di Lecce accrescendone la trasparenza, nel contempo, incentivare la creazione di nuove opportunità economiche nel campo dell’innovazione tecnologica.

“Abbiamo costituito un gruppo di lavoro intersettoriale – ha spiegato l'assessore all'Innovazione Tecnologica, Alessandro Delli Noci - grazie al quale intendiamo realizzare dati aggreganti che possono essere utili per i cittadini. Fino a questo momento sul portale è possibile individuare ben 71 dataset. E' un risultato significativo. Ora abbiamo definito gli obiettivi coni i dirigenti comunali che li hanno acquisiti come obiettivi per il Peg del 2015”.

“Con gli open data – ha spiegato Delli Noci - vogliamo generare nuova economia mettendo a disposizione di tutta la comunità le informazioni raccolte, a partire dalle altre amministrazioni e dagli ordini professionali che spesso incontrano ostacoli determinati proprio dalla difficoltà di  acquisizione delle informazioni; da questo punto di vista abbiamo avviato una collaborazione strategica con l'ordine dei geometri della Provincia di Lecce. Questa amministrazione ha voluto istituzionalizzare gli Open Data stabilendo di investire la somma di 9mila euro per premiare la creatività della nostra comunità”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Open data: un concorso per premiare le soluzioni innovative per la comunità

LeccePrima è in caricamento