Politica

Prima Lecce aderisce alla maggioranza: il centrodestra perde le commissioni

Dopo la firma del Patto per Lecce con il sindaco, il nuovo gruppo formato da tre consiglieri formalizza la sua posizione

Antonio Finamore, capogruppo di Prima Lecce.

LECCE - Con una mail di posta certificata indirizzata al sindaco, Carlo Salvemini, e alla presidente del consiglio comunale, Paola Povero, il gruppo Prima Lecce ha comunicato il suo ingresso "ufficiale" in maggioranza. 

Non si tratta solo di un passaggio formale, dal momento che la definizione dei nuovi rapporti di forza dopo la firma del Patto per Lecce significa anche la legittima rivendicazione per la coalizione che sostiene la giunta Salvemini della presidenze delle commissioni consiliari, passate dopo la sentenza del Consiglio di Stato di febbraio al centrodestra che si era ritrovato con 17 esponenti contro 14.

Con quel verdetto i giudici di Palazzo Spada avevano dichiarato illegittimo il premio di maggioranza riconosciuto al primo cittadino: in base a quella decisione del presidente della commissione elettorale, il giudice Alcide Maritati, l'attività dell'amministrazione di Palazzo Carafa era partita contando su 20 consiglieri contro 11 (più uno per il M5S). 

L'accordo programmatico e di scopo tra Salvemini e i consiglieri Antonio Finamore, Paola Gigante e Laura Calò ha ora riportato l'ago della bilancia dalla parte della giunta: i tre, eletti con Grande Lecce alle elezioni di giugno, sono usciti dal gruppo nel quale è rimasto solo Alberto Russi. Nei prossimi giorni dunque anche l'attività delle commissioni dovrebbe essere ricondotta ai nuovi assetti: nove dovrebbero tornare sotto il controllo della maggioranza, due, quelle di controllo, rimanere alle minoranze. Già il 29 marzo, nel corso del lungo dibattito sul bilancio di previsione, i consiglieri di Direzione Italia, Attilio Monosi e Andrea Guido, avevano del resto annunciato le dimissioni dalla presidenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima Lecce aderisce alla maggioranza: il centrodestra perde le commissioni

LeccePrima è in caricamento