Politica

Proclamati eletti: consiglio provinciale ora ufficiale

Ratificati i nomi dei consiglieri eletti, che comporranno l'assemblea di Palazzo dei Celestini, retta dal nuovo presidente Gabellone. Ora si lavora alla composizione della giunta e alle quote rosa

Prov4-3

La Corte di Appello di Lecce ha proclamato e comunicato i candidati eletti per il Consiglio Provinciale 2009-2013: a sedere sugli scanni di Palazzo dei Celestini, sotto la presidenza di Antonio Gabellone, saranno i seguenti trentasei consiglieri provinciali.

Per il gruppo "Popolo della Libertà" saranno undici i consiglieri: Ernesto Toma, Silvano Macculli, Roberto Marti, Giovanni Marra, Francesco Pacella, Pasquale Luigi Gaetani, Giorgio Antonio Primiceri, Giovanni Ippazio Stefano, Salvatore Marcello Di Mattina, Francesco Cimino, Livio Nisi.
Per "La Puglia Prima di Tutto" cinque consiglieri: Cosimo Miccoli, Pierluigi Pando, Sandro Quintana, Pompilio Massimo Como, Antonio Ermenegildo Renna.

Per il gruppo "Progetto Provincia - Lista del Presidente" due consiglieri: Bruno Ciccarese, Antonio Rosato. Per il gruppo "Azzurro Popolare" due consiglieri: Stefano Minutello, Salvatore Polimeno; per il gruppo "Patto per il Salento - PPS": Mario Pendinelli. Per il gruppo "Udeur - Popolari": Carlo Giuseppe Merenda.

Tra i banchi dell'opposizione troveranno posto altri sei gruppi consiliari. Per il gruppo "Partito Democratico" cinque consiglieri: Cosimo Durante, Sergio Blasi, Alfonso Rosario Rampino, Gabriele Umberto Mario Caputo. Per "Salento C'è": Giovanni Siciliano. Per l'"Italia dei Valori": Gianfranco Coppola. Per il gruppo "Partito Socialista": Vittorio Potì. Per il gruppo "Giovanni Pellegrino per il Salento": Aurelio Antonio Gianfreda. Per il gruppo "Casini - Unione di Centro" due consiglieri: Cosimo Frasca, Giovanni Tundo. Per il gruppo "Io Sud" due consiglieri: Paolo Cairo, Severo Martini. Tra i banchi di Palazzo dei Celestini troveranno posto, inoltre, gli altri candidati alla carica di presidente della Provincia di Lecce: Loredana Capone ed Adriana Poli Bortone.


Proseguono intanto le consultazioni nel centrodestra per far nascere la nuova squadra di governo del presidente Antonio Gabellone: restano aperte tutte le ipotesi, legate alla scelta della componente "rosa" della giunta provinciale. Tra i nomi più gettonati ci sono Mariangela De Carlo, vicina politicamente al gruppo di Mario Pendinelli e presidente della III Circoscrizione di Lecce e Simona Manca, coordinatrice provinciale de "La Città", in pole per un posto da vicepresidente. Per il terzo posto utile femminile restano in corsa Filomena Dantini e Rosanna Metrangolo, che dovrebbero giocarsela alla pari per un ruolo da assessore; sull'eventualità di vedere la consorte di Ria, Ada Fiore, nella nuova giunta sembra tramontata ogni ipotesi. Nei prossimi giorni, ci saranno certamente importanti aggiornamenti, vista la conferma dei risultati del voto e la conseguente proclamazione degli eletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proclamati eletti: consiglio provinciale ora ufficiale

LeccePrima è in caricamento