rotate-mobile
Politica

Casa per i clochard: c'è il progetto comunale. Ristrutturazione per 500mila euro

L'assessore al Patrimonio, Attilio Monosi, ha presentato il piano di recupero per un immobile sito in viale Gallipoli: ospiterà anche mensa, cucina e ambulatorio e potrà dare vitto e alloggio a circa 30 persone. Il Pd: "Lodevole intenzione, ma resta un annuncio"

LECCE – Una casa per senzatetto finanziata con fondi dell’Ambito sociale di zona e del Comune di Lecce. Il progetto è stato presentato questa mattina dall’assessore al Patrimonio, Attilio Monosi, alla presenza dei consiglieri comunali Roberto Martella e Nunzia Brandi. Per il Pd, al netto della lodevole intenzione, si tratta di poco più di un annuncio dato peraltro nel giorno più freddo dell’anno, quando magari – ha sottolineato il capogruppo Paolo Foresio – ci si aspettava la presentazione di una qualche iniziativa di emergenza per dare conforto ai clochard.

La casa, che darà ospitalità a circa 30 persone, è per ora un progetto definitivo. Nell’immobile, che sorge in viale Gallipoli, ci saranno anche una mensa, una cucina e un ambulatorio: “Sarà pronta nel giro di qualche mese – ha dichiarato Attilio Monosi – giusto il tempo per aprire il bando pubblico e avviare i lavori di ristrutturazione. Mi auguro che non ci siano ricorsi per andare avanti con maggiore speditezza”. Lo scopo dell’amministrazione comunale è quello di affiancare lo sforzo della Caritas diocesana e di altre organizzazioni come la Comunità Emmanuel.

Foresio, da parte sua, prende atto con rammarico di come, ancora una volta, alle azioni concrete il centrodestra al governo della città preferisca gli annunci: "Ma l’emergenza contingente di questo periodo il Comune come intende affrontarla? Quale piano sta predisponendo per accogliere i senzatetto ed evitare disagi e pericoli per chi vive all’addiaccio, con queste pessime condizioni climatiche?". L’esponente democratico punta il dito anche sulla mancanza di collegialità nelle iniziative degli assessori, mettendo in risalto le assenze del vice sindaco, Carmen Tessitore, che ha la delega ai Servizi sociali, e del dirigente di settore, Anna Maria Perulli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa per i clochard: c'è il progetto comunale. Ristrutturazione per 500mila euro

LeccePrima è in caricamento