Domenica, 25 Luglio 2021
Politica

Ad Uggiano parte il progetto di Luigi Veronelli della denominazione comunale

Approvato dal consiglio il regolamento per la tutela e la valorizzazione dei prodotti agroalimentari, enogastronomici ed artigianali locali, con l'istituzione della De.Co, in occasione della gran festa del pane e dell'olio

Mietitura grano (infophoto)

UGGIANO LA CHIESA - Il consiglio comunale di Uggiano La Chiesa ha approvato all'unanimità il "Regolamento per la tutela e valorizzazione dei prodotti agroalimentari, enogastronomici e artigianali locali e istituzione della Denominazione comunale (De.Co.)". La seduta si è svolta domenica 1° settembre alla presenza dei rappresentanti istituzionali dei comuni "gemellati" e ospiti della "Gran festa del pane e dell'olio", svoltasi subito dopo l'adunanza comunale.

Il regolamento punta alla tutela e alla valorizzazione delle produzioni agroalimentari, enogastronomiche e artigianali, al fine di promuovere il territorio comunale e la tradizione storico-culturale locale. Tutto ciò avverrà attraverso l'istituzione della De.Co, voluta dall'amministrazione (in particolare dai consiglieri Silvio Merico, delegato alle politiche agroalimentari, e Alessandro Zezza, delegato alle politiche del marketing territoriale), la quale attesterà l'origine del prodotto certificandone la provenienza comunale. 

Il progetto di Luigi Veronelli, ideatore delle denominazioni comunali, mira a "certificare" la produzione territoriale, identificando realmente il luogo di origine del manufatto agroalimentare, enogastronomico e artigianale. Si tratta di un percorso che il Comune porterà avanti nominando, così come previsto dal suddetto regolamento, la "Commissione di valutazione comunale per la De.Co.marchio DE.CO_uggiano-2", formata, oltre che dal sindaco e dai consiglieri e/o assessori con le deleghe alle politiche agroalimentari, del commercio e del turismo, anche da 3 esperti in ambito agroalimentare e artigianale, storico-culturale e del marketing.

Infine, durante la "Gran Festa del Pane e dell'Olio" è stato presentato ufficialmente il nuovo marchio De.Co. del Comune di Uggiano La Chiesa, il quale potrà essere utilizzato dalle aziende che rispetteranno il singolo disciplinare di produzione del manufatto certificato.

"La denominazione comunale - spiega il sindaco Salvatore Piconese - rappresenta un punto di svolta per le attività produttive locale, poiché è uno strumento efficace di tutela e di promozione delle produzioni agroalimentari e artigianali di un territorio. Da oggi in poi possiamo definire l'origine dei nostri prodotti più rappresentativi apponendo sulla confezione il marchio De.Co. del Comune di Uggiano La Chiesa. Si tratta di una percorso storico di riappropriazione del rapporto con la propria memoria collettiva e con la culturale materiale di una comunità. Alla Commissione comunale che si insedierà tra qualche settimana, per stabilire le De.Co., indicheremo i due prodotti da tutelare e valorizzare: il Pane di San Giuseppe e i tappeti lavorati al telaio alla Fondazione Le Costantine"

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Uggiano parte il progetto di Luigi Veronelli della denominazione comunale

LeccePrima è in caricamento