rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Politica Galatone

Pronta la nuova squadra di Filoni: assegnate deleghe ai cinque assessori

Dopo la vittoria al primo turno il primo cittadino di Galatone ha nominato il nuovo esecutivo. Il vice sarà Biagio Gatto. Nominati anche Dorato, Antico, Bove e Moretto. Ci saranno anche deleghe da distribuire ai consiglieri

GALATONE - A due settimane dalla vittoria elettorale al primo turno e alla riconferma per il suo secondo mandato amministrativo il sindaco di Galatone, Flavio Filoni, ha definito la composizione della nuova giunta comunale, firmando i decreti di nomina dei cinque assessori.

L’annuncio è arrivato nel pomeriggio di ieri con una breve comunicazione in diretta sulla piattaforma social durante la quale il primo cittadino ha dispensato i ringraziamenti rivolti ai componenti della sette liste che lo hanno sostenuto, rilanciando la tematica del governo “condiviso” della città, nel quale tutti saranno artefici e protagonisti, ed enunciando i nomi dei componenti dell’esecutivo e le deleghe di riferimento. Il sindaco Filoni ha, per il momento, conservato per sé alcune deleghe che verranno poi ridistribuite ai consiglieri comunali dopo la proclamazione degli eletti.

Della nuova squadra di governo, guidata dal sindaco Flavio Filoni, fanno parte Biagio Gatto, che sarà anche il vicesindaco, a cui competerà l’assessorato  alle "Infrastrutture e Rigenerazione Economica" che prevede le deleghe ai Lavori pubblici, manutenzioni, commercio, artigianato ed industria, Suap.

E ancora a Caterina Dorato l’assessorato a "Pianificazione strategica e qualità della vita e dell'ambiente" con deleghe al Bilancio, politiche urbanistiche, pianificazione strategica del territorio, politiche abitative, demanio e gestione del patrimonio, ambiente, transizione ecologica, igiene e decoro urbano, salute e rapporti con Asl, difesa del suolo e tutela delle acque, tributi e sport, edilizia sportiva e palestre scolastiche.

A Roberto Bove l’assessorato a "Welfare e Mobilità" con deleghe alle Politiche sociali e dell’integrazione, politiche per la famiglia e gli anziani, disabilità, polizia municipale, viabilità, centro storico, avvocatura, personale, formazione professionale, rapporti con l’Asi.

A Valentino Moretto l’assessorato a "Marketing e politiche per il futuro, lo sviluppo e l'innovazione" con deleghe a Pubblica istruzione, turismo e marketing territoriale, politiche giovanile, sviluppo economico, innovazione e digitalizzazione, gemellaggi e cooperazione internazionale, rapporti con il Gal Terra d’Arneo e il Cuis, ricerca e fondi comunitari, politiche attive del lavoro.

E a Pina Antico l’assessorato ai "Servizi al cittadino e politiche di genere" con delega Pari opportunità, servizi demografici, rapporti con il Ccrr, rapporti con il cittadino, rapporti con i quartieri e le periferie, eventi e tradizioni, tutela degli animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta la nuova squadra di Filoni: assegnate deleghe ai cinque assessori

LeccePrima è in caricamento