Una cittadella per tutte le squadre del Lecce: l'idea di Giliberti per l'antistadio

Proposta del candidato: riduzione degli oneri di gestione del Via del Mare in cambio della riqualificazione delle aree destinate a parcheggio

Una parte dell'antistadio.

LECCE - Riqualificazione da parte dell'Us Lecce dell'area circostante lo stadio in cambio di una congrua riduzione degli oneri per la manutenzione e la gestione del Via del Mare e concessione ventennale dei campi esistenti nel cosiddetto antistadio perché vengano destinati agli allenamenti della prima squadra e al settore giovanile, con l'eccezione di un torneo dei quartieri da disputare ogni anno. 

Sono i due dei punti fermi della proposta del candidato sindaco Mauro Giliberti al sodalizio di via Costadura. In questo senso, un incontro definito molto cordiale dall'esponente del centrodestra si è avuto nei giorni scorsi con il presidente onorario, Saverio Sticchi Damiani che, qualche tempo addietro, insieme all'amministratore delegato, Alessandro Adamo, aveva sollevato la questione dell'eccessiva onerosità dei costi ordinari per lo stadio, circa 320mila euro ogni anno.

L'esponente del centrodestra leccese ha quindi incontrato oggi i cronisti proprio all'esterno della struttura per spiegare ai leccesi quali intenzioni ha rispetto a questa zona importante della periferia. L'area che circonda l'impianto, come noto, non è una perla in fatto di funzionalità e vivibilità: fino a poco tempo addietro sede del mercato bisettimanale, è spesso teatro di abbandono di rifiuti, nonostante a poche decine di metri, ci sia un centro comunale di smaltimento. Nella proposta di Giliberti è prevista una sorta di clausola per la quale l'Us Lecce si impegna a valorizzare il ricordo delle bandiere del calcio leccese.

Per quanto riguarda la parte infrastrutturale, i campi del cosiddetto antistadio sono due e solo di recente è stato recuperato anche quello che per anni è stato inaccessibile mentre le società dilettantistiche continuano a contendersi il terreno di gioco utilizzabile per allenamenti a campionati minori. Al momento sono ancora bbandonate le superfici per il basket e il calcetto, mentre è stata di recente realizzata una tensostruttura. Nello spazio verde aperto adiacente è stata poi ricavata una pista dagli amanti del motocross e del ciclocross.

gilibertistadio-3Giliberti di tutta questa zona vorrebbe farne una cittadella a servizio della società calcistica che proprio nell'agosto scorso ha raggiunto un accordo con il Comune di Martignano per l'acquisto dell'area dove la squadra giallorossa si allena orama da anni. Il candidato intende lanciare anche un concorso di idee per la copertura di tutti i settori dello stadio, intervento che potrebbe avvenire con l'ìmpegno economico di uno sponsor che avrebbe così il diritto di legare il proprio nome a quello dell'impianto, sull'esempio di quanto avviene altrove.

L'esponente del centrodestra si è detto convinto che questa proposta complessiva sia la soluzione migliore, perché, ha detto, la soluzione di un nuovo stadio, più ridotto e moderno, non gli pare praticabile in tempi brevi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento