Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Raccolta itinerante dell'organico per i locali della movida e della ristorazione

Prorogato fino al termine del 2018 il servizio tramite "ecomobile" nel centro storico e sulle vie ad alta concentrazione di esercizi pubblici

LECCE – Prorogata fino alla fine del 2018 la raccolta differenziata con l’impiego di un mezzo a basso impatto ambientale e acustico, la cosiddetta ecomobile. Lo ha deciso la giunta comunale nella seduta odierna.

Il servizio itinerante, attivato nel 2015 per venire incontro alle esigenze delle attività di ristorazione e di intrattenimento che lamentavano continui disagi in relazione alle modalità di conferimento dei rifiuti previste dal capitolato d’appalto con l'azienda Monteco, continuerà a interessare il centro storico e Taranto, via Cavallotti, via del Mare, zona Mazzini per la frazione organica di utenze non domestiche. Nella parte antica della città saranno rimossi anche i rifiuti abbandonati.

“Questo sistema di raccolta differenziata - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente Carlo Mignone -  rappresenta di certo una modalità alternativa di raccolta di rifiuti urbani, particolarmente apprezzata dai commercianti, che ci permette di ridurre il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti e di tenere la città più pulita. Fatto che per questa amministrazione, come dimostrano le varie azioni messe in campo in questi mesi, rappresenta una priorità. Per questa ragione, abbiamo ritenuto opportuno rinnovare per tutto l'anno un servizio che agevola le attività commerciali e che garantisce decoro alla città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta itinerante dell'organico per i locali della movida e della ristorazione

LeccePrima è in caricamento